ASCOLTA RLB LIVE
Search

Rende Monopoli

Rende, rimonta a metà e proteste per un goal fantasma. Il Monopoli vince 2 a 1

Match deciso nella prima frazione con il doppio vantaggio dei pugliesi siglato da Fella e Cuppone e la rete di Rossini che accorcia al 36′. In mezzo le proteste dei biancorossi per il goal dell’1 a 1 non concesso. Per la terna arbitrale la palla non avrebbe attraversato la linea di porta, ma la rete sembra netta. Inutile il forcing dei biancorossi nel secondo tempo

.

VIBO VALENTIA  – Si interrompe la mini striscia del Rende sconfitto al Razza di Vibo dal Monopoli che si conferma ai piani alti della classifica e nonostante le pesantissime assenze, tra infortuni e squalifiche, fa sua la gara messa subito in discesa dal goal di Fella al minuto 11′. Angolo dalla destra di Giorno, pallone spizzato di testa da Cuppone e piattone dell’attaccante pugliese appostato sul secondo palo che insacca alle spalle dell’incolpevole Savelloni. Il Rende replica subito con un sinistro al limite di Ndaye che sibila di un nulla alla destra di Antonino. Al 17′ l’episodio dubbio che fa infuriare tutta la panchina del Rende. Cross dalla destra di Vitofrancesco, inzuccata di Rossini e grande parata di Antonino che con l’aiuto del palo riesce a fermare la sfera che sembrerebbe però aver oltrepassato la linea di porta. Per l’assistente Pintaudi di Pesaro non è così e il gioco prosegue. E sul capovolgimento di fronte il Monopoli trova il raddoppio con la zampata di Cuppone che in scivolata anticipa l’uscita di Savelloni. I biancorossi però non ci scompongono e continuano ad attaccare accorciando le distanze al 36′ con Rossini che incorna un cross del solito Vitofrancesco dalla destra.

Rende Monpoli

Foto Francesco Donato

Nella ripresa il Rende gioca il tutto per tutto riversandosi nella metà campo dei pugliesi alla ricerca del pari provando ad attaccare anche con ordine, ma a parte qualche mischia e qualche conclusione dalla distanza, Vivacqua e compagni non riescono a rendersi pericolosi dalle parti di Antonino che si limita all’ordinaria amministrazione. Di contro è proprio il Monopoli ad andare più vicino alla rete del 3 a 1 con due conclusioni velenose dalla distanza di Giorno. Una sfiora il sette alla destra di Savelloni, la seconda spizzica anche il palo.

 

——————————————————————

Marcatori: 11′ Fella, 18′ Cuppone, 36′ Rossini

Rende (4-3-3): Savelloni, Vitofrancesco, Germinio, Bruno, Blaze; Murati (54’ Loviso), Ndiaye (54’ Collocolo), Scimia (80’ Godano); Rossini (72’ Morselli), Vivacqua, Giannotti.
Panchina: Palermo, Borsellini, Ampollini, Cipolla, Collocolo, Libertazzi, Loviso, Godano, Morselli, Nossa, Soomets, Drkusic.
Allenatore: Guardia

Monopoli (3-5-2): Antonino, Ferrara, De Franco, Tazzer (60’ Tuttisanti); Antonacci (75’ Mariano), Piccinni, Giorno, Carriero (60’ Mercadante), Rota; Fella (70’ Salvemini), Cuppone (75’ Pecorini).
Panchina: Milli, Menegati, Mecadante, Pecorini, Salvemini, Maestrelli, Tuttisanti, Mariano, Nina, Nanni.
Allenatore: Scienza

Arbitro: Signor Nicolò Marini di Trieste
Assistenti: Signor Alessandro Maninetti di Lovere e Signor Riccardo Pintaudi di Pesaro

Ammoniti: Tazzer (M), Ndiaye (R), Giannotti (R), Murati (R), Piccinni (M), Mercadante (M)
Angoli: 1-5

Recupero: 1′ p.t. – 3′ s.t.

Note: Pomeriggio nuvoloso al “Razza” di Vibo ma clima mite con una temperatura vicina ai 25 gradi. Terreno del Razza non in perfette condizioni. Presenti poco più di 400 spettatori, 200 dei quali arrivati da Monpoli

 

Le foto del match di Francesco Donato (Qui tutte le altre foto della gara)