ASCOLTA RLB LIVE
Search

Rende sconfitto e sempre più ultimo. Passa la Cavese al primo blitz esterno

Biancorossi volenterosi ma poco incisivi puniti dal guizzo di Germinale a poco meno di 10 minuti dal termine che regala alla Cavese il primo successo esterno della stagione. Il Rende resta all’ultimo posto con 2 soli punti

.

VIBO VALENTIA – Dopo l’ottima prova di Avellino il Rende ripiomba nel baratro, collezionando una nuova pesante sconfitta (la settima in nove gare di campionato) che arriva a dare una mazzata terribile al morale e alle speranze di una squadra che, nonostante gli evidenti limiti e le difficoltà ad andare in rete, anche oggi non meritava la sconfitta. Ed invece l’uno a zero maturato al Razza di Vibo contro la Cavese pesa come un macigno non tanto dal punto di vista numerico, ma per l’importanza che rivestiva questa sfida, visto che i biancorossi affrontavano una diretta concorrente che per giunta non aveva mai vinto fuori casa, ma per i tre punti che erano un imperativo categorico per il gruppo di Tricarico chiamato risalire una classifica che invece si fa sempre più nera con i biancorossi che restano con due miseri punticini. Ancora una volta Vivacqua e compagni recriminano per una gara giocata con grinta e determinazione, sopratutto nel secondo tempo quando il Rende ha provato anche il forcing provando a chiudere nella propria metà campo la Cavese, ma dove però è mancata cattiveria sotto porta e incisività negli ultimi 20 metri. Sono arrivate anche alcune buone occasioni, ma quando evidentemente tutto gira maledettamente storto ecco al primo errore si materializza la sconfitta. Minuto 81′: Germinale si fionda su una respinta corta di Salvelloni dopo un tiro dalla distanza di Sainz Maza e insacca a porta vuota il goal vittoria che spinge nel baratro un Rende sempre più ultimo.

Foto Andrea Rosito

————————————————————————————————–

Marcatori: 81′ Germinale

RENDE CALCIO (4-3-3): SavelloniVitofrancescoGerminio, Bruno, Origlio (53′ Morselli); Rossini, Collocolo (66′ Ndiaye)BlazeGiannotti (66′ Vivacqua), Murati, Scimia (83′ Vigolo).
Panchina: Borsellini, Palermo, Nossa, Ampollini, Cipolla, LibertazziDrkusic.
Allenatore: Andrea Tricarico

CAVESE 1919 (4-3-3): Bisogno; Matino, Marzorati (8′ Polito), Rocchi, D’Ignazio; Bulevardi, Favasuli (70′ Guadagno), Nunziante (57′ Sandomenico); Addessi, El Ouazni (70′ Germianle), Russotto (57′ Sainz Maza)
Panchina: Kucich, Nunziata, Spaltro, Marzupio, De Rosa, Goh, Di Roberto.
Allenatore: Salvatore Campilongo

Arbitro: Signor Giuseppe Collu di Cagliari
Assistenti: Signor Giacomo Monaco di Termoli e signor Francesco Collu di Oristano

Ammoniti: Bruno (R), Rossini (R), Vivacqua (R), Bulevardi (C), Polito (C)
Espulsi:

Angoli: 2-7
Recupero: 1′ p.t., 5′ s.t.

Note: Pomeriggio mite e quasi estivo a Vibo Valentia con una temperatura vicina ai 27 gradi. Terreno del Razza in buone condizioni