ASCOLTA RLB LIVE
Search

La grinta di Mirko Carretta “posso e devo dare di più. Cosenza può diventare una bolgia”

Il numero 10 del Cosenza a caccia del primo goal con la maglia rossoblu “sto lavorando per tornare al massimo dopo l’infortunio. Peccato per quei due pali ma il goal arriverà”

.

COSENZA – Imprevedibilità, dribbling, corsa e anche goal. Quelli che Mirko Carretta ha sfiorato a Crotone e nel match contro la Salernitana (colpendo due legni clamorosi) e che spera di realizzare al più presto con la sua nuova maglia, magari già domenica nella sfida contro il Pescara. Per il numero 10 del Cosenza la strada è quella giusta anche se il lavoro da fare è ancora tanto sono contento delle prestazioni ma ancora non ho fatto nulla perché sono cosciente che posso e devo dare di più. I tifosi? Abbiamo uno stadio che è una bomboniera e con i risultati il Marulla può diventare una bolgia“.