ASCOLTA RLB LIVE
Search

Lancio di oggetti e bottiglie durante una partita, emessi 6 Daspo

I disordini hanno registrato un fitto lancio di oggetti e di bottiglie d’acqua contro la terna arbitrale e i giocatori della squadra ospite

 

LOCRI (RC) – E’ accaduto lo scorso mese di marzo durante una partita tra la “A.C. Locri 1990” e la “A.S. Marsala Calcio”, allo stadio comunale di Locri. A seguito dei disordini il Questore di Reggio Calabria ha emesso 6 provvedimenti di Daspo.

Durante la gara, valida per il campionato di serie D, 6 supporter della squadra calabresi si sarebbero resi responsabili a vario titolo sia di un fitto lancio di oggetti e di bottiglie d’acqua contro la terna arbitrale e i giocatori della squadra ospite, sia del tentativo d’ingresso negli spogliatoi al termine dell’incontro, al fine di venire in contatto con i giocatori. Soltanto l’intervento del personale della Polizia di Stato, dei militari dell’Arma e della Guardia di Finanza, impiegati in servizio di ordine pubblico, riuscì a fermare i tifosi.