ASCOLTA RLB LIVE
Search

Mister Braglia “temperamento, lotta e grinta. E’ questo il Cosenza che volevo”

Il tecnico del Cosenza a fine gara “sapevamo della forza del Crotone e siamo stati bravi a dare tutto senza scendere mai di livello. Il rosso a Maniero? Non ha fatto nulla”

.

COSENZA – E’ un Braglia stanco e quasi stravolto quello che si presenta in sala stampa a commentare un successo importantissimo, meritato e arrivato dopo tanta sofferenza nel finale contro una squadra forte come il Crotone che fino all’ultimo secondo ha provato a riequilibrare la gara “siamo partiti bene, poi  il Crotone ha preso le misure iniziando a palleggiare. Gli lasciavamo troppo campo e a me questo non piace, perciò ho deciso di cambiare qualcosa cercando di pareggiare il gioco sposando Baez a destra e Bittante. Stasera abbiamo meritato tutti, facendo la partita che dovevamo fare e giocando al limite delle nostre possibilità. Se scendiamo di tono e molliamo anche un attimo soffriamo. Il nervosismo nella ripresa? Maniero non ha fatto nulla, se poi lo buttano fuori non cambio giudizio per me non ha fatto un bel niente. Il Crotone? Ha fatto un’ottima gara, siamo stati bravi noi a sfruttare quello che in questo momento abbiamo mettendola sulla corsa, sul temperamento, sulla grinta e l’aggressività. Il Padova? Pensiamo a goderci i tre punti di stasera, poi da martedì ci penseremo. Tutino? Non si sa nulla, non lo sa nemmeno lui”.

Cosenza Crotone