ASCOLTA RLB LIVE
Search

Braglia “Bravo Cosenza. Siamo una squadra che può giocarsela con chiunque”

Il tecnico del Cosenza elogia la gara dei suoi ragazzi frutto di un lavoro anche di sacrificio “devono avere la consapevolezza di essere un ottimo gruppo che può giocarsela contro tutti”

.

COSENZA – La partita piĂą bella della stagione contro l’avversario che Braglia temeva di piĂą. Il 2 a 0 maturato al Marulla è frutto di una condotta offensiva e determinata, voluta dal tecnico del Cosenza che ha stravinto il confronto con Venturato “ abbiamo fatto la partita che avevo preparato. I ragazzi sono stati bravi sacrificandosi molto, sopratutto i tre d’attacco. Per questo abbiamo forse sbagliato qualcosina li davanti, sbagliando quelle occasioni ma miglioreremo anche li. Oggi però siamo stati bravi mentre in alcuni tratti abbiamo fatto anche ottime cose. Loro sono una delle migliori squadre della serie B e non penso che il Cittadella abbia fatto una brutta gara. Semplicemente oggi ma siamo stati bravi noi. Sono contento del risultato per i tifosi anche se oggi mi aspettavo qualcuno in piĂą allo stadio. Emablo e Sciaudone? Oggi tutti bravi dal primo all’ultimo. Hanno dimostrato di essere un gruppo forte che ha voglia di salvarsi. Palmiero in quel ruolo è il meglio che abbiamo. Lotta, prende palla, distribuisce gioco. Spesso si arrabbia se rimane fuori, ma io sapete come la penso: non guardo in faccia a nessuno e se non mi dimostri di valere la maglia da titolare te ne stai in panchina. La mia squadra deve avere la consapevolezza di essere un gruppo forte, perchè lo ha dimostrato molte volte: siamo caduti e ci siamo rialzati mettendo qualitĂ  e voglia di vincere“.