ASCOLTA RLB LIVE
Search

Cosenza, ufficiale Embalo dal Palermo. Fatta anche per Sciaudone. Litteri? Quasi

I rossoblu hanno ufficializzato l’arrivo in prestito con diritto di riscatto e controriscatto dell’esterno di centrocampo rosanero. In serata sbloccata anche la trattativa con il Novara per l’arrivo di Daniele Sciaudone che sembra a un passo. In attacco si lavora all’ingaggio di Litteri

.

COSENZA – Si infiamma il mercato del Cosenza che oggi pomeriggio ha ufficializzato l’arrivo dell’esterno di centrocampo Carlos Apna Embalo. Il calciatore guineano arriva dal Palermo con la formula del prestito con diritto di riscatto e controriscatto. Classe 1994, piede mancino e grande velocità, dopo essere letteralmente esploso con il Brescia due stagioni fa (40 presenze e 5 reti per lui) effettua il salto dalla serie B alla massima serie con il Palermo dove gioca 12 gare in serie A nell’anno della retrocessione. Poi altre due stagioni in B con Palermo e Brescia prima del ritorno in questa stagione ancora ai rosanero dove però trova pochissimo spazio disputando appena 4 presenze per poco più di 22 minuti disputati. Ora la nuova avventura in rossoblu per un calciatore che potrebbe infiammare i lupi con le sue giocate.

Questo il comunicato ufficiale della società rossobluLa Società Cosenza Calcio comunica di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Carlos Apna Embalo, proveniente dal Palermo. La formula è quella del trasferimento temporaneo fino al 30 giugno 2019, con diritto di opzione e contro-opzione. L’attaccante, nato a Bissau (Guinea-Bissau) il 25 novembre 1994, in maglia rosanero ha collezionato 6 presenze in questa prima parte di stagione, di cui 4 nel campionato di Serie BKT e 2 in Coppa Italia. E’ stato proprio il Palermo, nell’estate del 2013, a prelevarlo dalla compagine portoghese del Chaves, dove il calciatore stava svolgendo la trafila del settore giovanile. Ad agosto 2014 viene mandato in prestito a Carpi ma con la maglia biancorossa gioca solo 3 partite e così nel mercato invernale passa al Lecce in Serie C. Agli albori della stagione 2014/2015 inizia una nuova esperienza a Brescia, è quella giusta: con le rondinelle Embalo diventa titolare fisso chiudendo l’annata calcistica con 5 reti in 40 gare. Rinnova il contratto con la società palermitana fino a giugno 2020, esordisce con i rosanero nella massima divisione ad agosto 2017 e qualche partita dopo trova anche la via della rete. A gennaio 2018 ritorna a Brescia concludendo la stagione agli ordini di mister Boscaglia. Di recente si è anche tolto la soddisfazione di rappresentare il suo paese d’origine indossando la maglia della Nazionale nei match validi per la qualificazione alla Coppa d’Africa e siglando, in Mozambico – Guinea Bissau, la rete del momentaneo 1-1. Ora la firma sul contratto che lo lega al club rossoblu!”.

 

.

Fatta anche per Sciaudone. Litteri più si che no

Il secondo colpo a centrocampo è quello di Daniele Sciaudone. Il centrocampista bergamasco classe 1980, attualmente al Novara in Serie C, è stato accostato diverse volte ai rossoblu che per un motivo o per un altro non hanno mai concluso l’affare. Questa volta, come riportato anche da Antonio Clausi nella trasmissione Vita da Lupi su RLB, tra stasera e domani dovrebbe finalmente diventare un calciatore del Cosenza, alzando di molto la qualità in mezzo al campo vista la grande esperienza maturata in cadetteria con le maglie di Bari, Catania, Salernitana, Spezia solo per citarne qualcuna.

Infine sembra a buon punto anche la trattativa con il Venezia per l’attivo di Gianluca Litteri. L’attaccante, cercato in queste ore anche dal Carpi, potrebbe scegliere i rossoblu che si assicurerebbero una punta di grande valore ed esperienza con oltre 50 reti realizzate in serie B. Al Cittadella le due migliori stagioni dal 2015 al 2017 con 28 centri. La trattativa sembra ben avviata e potrebbe essere chiusa nel fine settimana o lunedì.