ASCOLTA RLB LIVE
Search

Braglia “Grandissima partita”. Garritano “si avvera un sogno, segnare sotto la curva”

Il tecnico del Cosenza “abbiamo portato a casa una partita importante ma abbiamo anche rischiato, perchĂ© ancora capita che ci rilassiamo troppo”. Il centrocampista di San Vito “segnare sotto la sud è un sogno che si avvera”

.

COSENZA – Mister Braglia in sala stampa analizza come suo solito il match disputato dai rossoblu e vinto proprio all’ultimo secondo grazie al colpo di testa di Garritano su cross di Baez, di gran lunga il migliore in campo “abbiamo fatto molte cose buone, ma anche cose meno buone, sopratutto in quei primi 20’ minuti perché ogni tanto ci rilassiamo. La partita l’abbiamo preparata bene e lo stesso fatto anche Foscarini. Ogni partita diventa sempre difficile e dobbiamo essere bravi a interpretarla. Non è possibile concedere agli avversari troppe palle e rimanere a guardare. Abbiamo rischiato di brutto. Però va dato merito ai ragazzi di essere riusciti a cambiare passo e alla fine hanno fatti tutti una grandissima partita perchĂ© la volevano portare a casa. Oggi non siamo stati bravi, poi quando ci siamo messi con i 3 nel mezzo la partita è cambiata. Bruccini saliva ed è cambiato un po’ tutto. Baez? E’ stato incredibile. Rispetto a prima  è cambiato e ne giovano tutti i calciatori“. Poi un’analisi sui singoli: “Il gol vittoria? L’ha creato da solo Garritano e fatto un gol bellissimo. Tutino oggi non ha fatto una grande gara ma è sempre utile anche nel cambio di passo perchĂ© ha qualitĂ . Se individuiamo qualcosa dove Gennaro può far male come a Foggia, è meglio per noi. Palmiero è stato fondamentale quando è entrato. Quello che mi da fastidio è che cerca forza troppo la giocata, lui è l’unico regista di questa strada”.

 

Garritano “non abbiamo mai mollato e segnare sotto la curva….”

Gli occhi quasi lucidi dall’emozione, lui che è del quartiere San Vito, proprio dietro quella curva sud nella quale ha tifato per anni prima di andare a giocare nel freddo nord “so che in molti hanno tante aspettative su di me che sono cosentino. Non sono certo un bomber che può fare tre goal a  partita, ma mi ritengo comunque un buon giocatore per la categoria che è venuto qua per dare tutto e aiutare questa squadra a salvarsi. Oggi avevo una voglia matta di fare bene e quando nel primo tempo il portiere ha respinto quel mio tiro a botta sicura non mi sono demoralizzato, continuando a crederci e giocare. Alla fine, io che sono il piĂą piccolo di tutti, sono riuscito ad evitare la marcatura e quando ho visto quel bel pallone messo in area da Baez mi ci sono fiondato. Ho visto che ero da solo e l’ho buttata dentro. Non potete credere che grandissima emozione è segnare sotto quella curva che ho frequentato una vita. Segnare per la mia sqaudra è qualcosa di indescrivibile. Con questo pubblico c’è un grande feeling, sono tifosi maturi che non hanno fischiato nemmeno quando abbiamo perso con il Lecce ed oggi sono stati ripagati. Sono stati tre punti pesantissimi ma meritati, perchè non abbiamo mai mollato“.

 




Impostazioni sulla privacy

Statistiche

Google Analytics - I cookie statistici aiutano i proprietari del sito Web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gat, _gid

Necessario

Meteogiuliacci.it - I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito Web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito Web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

_cfduid

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti Web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

d, IDE, r/collect, test_cookie

Non classificati

I cookie non classificati sono i cookie che sono in fase di classificazione, insieme ai fornitori di cookie individuali.

_app_sess, afsu, google_experiment_mod, google_pub_config