La vela d’altura approda a Tropea: 1^ edizione del “Trofeo Marina Yacht Tropea”

A Tropea in autunno, protagonista la vela d’altura per iniziare a porre le basi per un sodalizio vincente tra sport, turismo e tecnologia.

 

TROPEA (VV) – Il Circolo Velico Santa Venere, forte di una tradizione ultra decennale di organizzazione del Campionato Invernale di vela d’altura nel Tirreno meridionale, ha scelto come location Tropea, perla del Mediterraneo, per un appuntamento velico d’eccezione, che abbraccerà tutta la prima manche di regate che fanno parte del Campionato Invernale. La manche autunnale è un appuntamento importante: sarà la prima edizione del “Trofeo Marina Yacht Tropea” riservato a imbarcazioni a vela, che abbraccerà tutto il mese di novembre.

L’evento è stato fortemente voluto dalla nuova Direzione del Porto di Tropea, con l’intento di coinvolgere quella frangia attiva di sportivi che ogni anno impegnano risorse umane ed economiche per una passione comune. La vela rappresenta il connubio ideale tra gioco di squadra, strategia e profonda conoscenza delle condizioni ambientali.

Infatti su ogni barca si cimentano nei vari ruoli dalle 5 alle 10 persone di equipaggio, che lavorano insieme per il massimo rendimento in termini di velocità. Il passo della barca però, non è tutto. E’ fondamentale saper leggere il campo di regata, indovinare il bordo favorevole e sapersi destreggiare tra gli avversari. Queste peculiarità sono proprie anche del mondo tecnologico, fortemente competitivo. La splendida rocca di Tropea, l’azzurro del mare calabrese, Eolo gentile e lo Stromboli sullo sfondo, faranno da cornice ideale aquattro regate in programma l’11, il 24 e 25 novembre e l’1 dicembre. Ai vincitori andranno, oltre al prestigioso Trofeo, premi iPhone e Smartwatch di ultimissima generazione.