Calcio, il Cosenza spera nel Tar - QuiCosenza.it
Ritrovaci sui social

Archivio Storico News

Calcio, il Cosenza spera nel Tar

Avatar

Pubblicato

il

Quella sfida che vale un campionato. La Nuova Cosenza Calcio si appresta a giocare una delle partite più importanti. Ma il match, anziché disputarsi sul manto erboso, verrà giocato nelle aule romane del Tar del Lazio.

Per vincere, o provare a farlo, Eugenio Guarascio, presidente del sodalizio silano, ha affidato all’avvocato Oreste Morcavallo, il compito di trascinare la Cosenza sportiva al risultato pieno. Il gran giorno è in programma per domani. Squadra, società e tifosi vivranno un’intensa giornata di passione, sperando di ottenere dal Tar laziale il passaporto per la seconda divisione della Lega Pro. A spingere il sodalizio silano al ricorso davanti ai magistrati del Tribunale amministrativo regionale del Lazio è stato il rigetto, da parte dell’Alta Corte di giustizia federale del Coni, della richiesta dei rossoblù di accedere al campionato dei professionisti della pedata, di chiedere la non iscrizione della Valle d’Aosta in Lega Pro, non solo per la mancanza di un manto erboso nella regione di appartenenza ma anche per via di quella fideiussione bancaria, presentata per l’iscrizione che lascia più di un dubbio sulla sua regolarità. A presentare quel ricorso, poi respinto fu l’avvocato Alessandra Stalteri. L’esito di quel ricorso, come detto, non venne accolto. Ora tutto è concentrato davanti al Tar. I tifosi rossoblù incrociano le dita. Parlando di calcio giocato, invece, il Cosenza, dopo aver smaltito, non senza rammarico, il pari interno contro la Nissa, si è rimesso al lavoro per preparare al meglio la trasferta di Acireale. Per la sfida in Sicilia, il tecnico Gagliardi recupera dal 1′ minuto Pietro “Biccio” Arcidiacono, al rientro dopo la giornata di squalifica. Ma l’inserimento di Arcidiacono non sarà l’unica variante tattica nello scacchiere rossoblù. Il tecnico silano, infatti, sta studiando qualche nuovo innesto nella formazione. L’imperativo categorico è: tornare dal “Tupparello” con punti pesanti in tasca. Per la classifica e il morale. Sul fronte del mercato Stefano Fiore e Aristide Leonetti continuano a “perlustrare” gli obiettivi utili alla causa rossoblù. Si spera di piazzare presto qualche colpo.

Archivio Storico News

Cosenza e Paganese ci provano fino alla fine, ma a Pagani finisce senza reti. Rossoblu spreconi nel primo tempo

Marco Garofalo

Pubblicato

il

Scritto da

Le due squadre danno vita ad una bella gara, ricca di emozioni e azioni da rete, ma il risultato non si schioda dallo 0 a 0. Per i rossoblu è il sesto risultato utile consecutivo. Cosenza migliore nella prima frazione di gara. Annullata una rete a La Mantia nella ripresa
(altro…)

Continua a leggere

Archivio Storico News

Sparatoria con due morti a Roma, convalidato il fermo di un giovane calabrese

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

E’ ancora da chiarire del tutto i motivi del litigio anche se tra Scarozza e Ventre vi erano dei dissidi dovuti a una relazione che il più giovane aveva con l’ex moglie di Fabrizio Ventre.

 
(altro…)

Continua a leggere

Archivio Storico News

Il caso Legnochimica arriva in Senato, si chiede ai ministri il perché del blocco della bonifica

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

Continui rimpalli di responsabilità e aumento di patologie ‘anomale’ tra i residenti, cosa intende fare il Governo? (altro…)

Continua a leggere

Di tendenza