ASCOLTA RLB LIVE
Search

Guarascio: “faremo l’impossibile per tenere Tutino. Il campionato? Un passo alla volta”

Così il presidente rossoblu intercettato su Corso Mazzini dai microfoni di RLB. “Tutino vuole il Cosenza e il Cosenza vuole Tutino. La prima cosa sarà mantenere la categoria facendo le cose per bene e con i piedi a terra . I diritti TV? Si è aperta una fase nuova e speriamo sia anche più interessante”

.

COSENZA – Sono passate due settimane esatte dal 16 giugno, giorno che ha sancito il ritorno in serie B del Cosenza dopo 15 anni, al termine di una straordinaria quanto entusiasmante cavalcata nei play-off. Quindici anni di attesa per festeggiare nel modo più bello e incredibile, ma sicuramente inatteso, il ritorno tra i cadetti e scrivendo una delle più belle pagine della sua storia calcistica. Entusiasmo ancora tangibile tra i tifosi che oggi pomeriggio, tra un selfie e una stretta di mano, hanno salutato il presidente rossoblu Eugenio Guarascio a spasso per le vie del corso principale della città. Quale migliore occasione per strappare una breve ma significativa intervista al numero 1 della società di via degli Stadi che si è fermato a parlare con i colleghi di Rlb tra la curiosità e l’affetto di centinaia tifosi.

“Tutino? Faremo di tutto per farlo rimanere”

La prima domanda non può che andare all’imminente calciomercato che prenderà il via domani mattina con il direttore sportivo Stefano Trinchera che si metterà ufficialmente al lavorare per rafforzare l’organico con i nuovi acquisti, occupandosi dei contratti in scadenza e provando anche a trattenere i giovani protagonisti della promozione come Palmiero, Okereke e sopratutto Tutino, oggetto del desiderio di mezza serie B. “Su Tutino ci stiamo lavorando. Sappiamo che la volontà del calciatore è quella di restare a Cosenza e noi faremo l’impossibile per farlo rimanere“.

Tifosi straordinari, ora ci servirà l’affetto anche dei giovani

I tifosi sono stati straordinari e sono tantissimi. Basta pensare ai quasi 20mila che abbiamo avuto nella gara casalinga del Marulla contro il Sudtirol e agli straordinari 10mila che sono arrivati a Pescara. Sono particolarmente felice per i giovanissimi, per chi la Serie B non l’ha mai vista. Mi aspetto proprio dai giovani una particolare vicinanza, oltre che di quella dei tifosi storici che sono stati sempre presenti allo stadio. Se siamo numerosi e facciamo ciò che abbiamo fatto nelle ultime partite, io credo che possiamo fare un bel campionato. Ho partecipato all’assemblea di serie B venerdì, siamo nella fase di partenza e ci stiamo organizzando per fare sempre bene per i nostri tifosi e il Cosenza Calcio. Ma per fare le cose nel modo giusto ci vuole il tempo che occorre. Non dobbiamo avere fretta, ma progettare le cose come le abbiamo sempre fatte, stando con i piedi ben piantati per terra. Il prossimo campionato? Dobbiamo mantenere la categoria”.

I complimenti dei presidenti di B e i diritti TV

Devo dire la verità, tutti i presidenti delle squadre di B in assemblea si sono complimentati con me per lo straordinario percorso che ha fatto il Cosenza nei play off e per l’obiettivo della promozione raggiunto con grandissimo merito al termine di un percorso eccezionale“. Dai diritti TV a pagamento già decisi e con quelli di prossima assegnazione in chiaro al Cosenza finiranno circa 1 milione e duecentomila euro. Il presidente commenta così il sorpasso di Perform su Sky “sono soddisfatto dell’accordo. E’ chiaro che negli anni passati c’è stato sempre Sky e sappiamo cosa significa per i tifosi. Ma ora ha deciso di non partecipare più attivamente come prima. Ora c’è Perform che è un grosso competitor. Si è aperta una fase nuova e speriamo anche più interessante“.

 

 




Impostazioni sulla privacy

Statistiche

Google Analytics - I cookie statistici aiutano i proprietari del sito Web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gat, _gid

Necessario

Meteogiuliacci.it - I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito Web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito Web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

_cfduid

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti Web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

d, IDE, r/collect, test_cookie

Non classificati

I cookie non classificati sono i cookie che sono in fase di classificazione, insieme ai fornitori di cookie individuali.

_app_sess, afsu, google_experiment_mod, google_pub_config