ASCOLTA RLB LIVE
Search
rendefrancai1001

Il Rende ritorna sulla terra, pesante sconfitta a Trapani

Biancorossi mai in partita ed in netta difficoltà contro un avversario di caratura superiore

TRAPANI – Turno infrasettimanale da incubo per il Rende che ritorna da Trapani con una sonora sconfitta. La compagine di Brunello Trocini, apparsa in difficoltà contro un avversario nettamente superiore tecnicamente, non è mai stata in partita ed ha subito per quasi tutta la gara il predominio granata.

rendereggina901

Match subito in discesa per gli uomini di Calori che già al 4′ minuto passano in vantaggio. Evacuo si fa trovare pronto su un cross di Palumbo e di testa trafigge l’incolpevole Forte. Il Rende non ha nemmeno il tempo di riprendersi che dieci minuti dopo arriva il raddoppio del Trapani. Sugli sviluppi di un corner dei padroni di casa la palla finisce nei piedi di Murano che calcia a botta sicura ma la sua conclusione viene respinta dalla difesa calabrese nuovamente nei piedi del centrocampista siciliano che sulla seconda bordata trova l’angolo giusto. Gli ospiti sono sotto shock e cercano timidamente di affacciarsi dalle parti di Furlan con Gigliotti, oggi schierato dal primo minuto al posto di Actis Goretta, che però spedisce sulla traversa di testa. Pochi minuti dopo ancora Trapani minaccioso dalle parti di Forte che deve compiere un mezzo miracolo su una conclusione di Palumbo. Prima della chiusura della prima frazione di gioco, ancora Gigliotti e poi Blaze si fanno vedere in area granata ma con scarsa fortuna.

rendefrancai1301

La ripresa vede in campo solo i padroni di casa che al 9′ chiudono la pratica con Silvestri che su un delizioso cross di Marras non può proprio sbagliare. Passano pochi minuti e prima Dambros e poi Marras esaltano le doti tecniche di Forte che si supera per evitare che il passivo peggiori. Poco prima del 30′ uno scatenato Evacuo serve Marras che però sciupa incredibilmente. Il Rende, non pervenuto, capitola definitivamente a dieci minuti dal termine quando Fazio conclude perfettamente un assist del neo entrato Visconti. Per il Rende un brutto stop da dimenticare subito.