ASCOLTA RLB LIVE
Search

Vigilia Cosenza Foggia. Cappellacci: ‘aspettavo altri acquisti’

COSENZA – Così il trainer rossoblu nella conferenza stampa del mattino che poi aggiunge “spero di non arrivare a Gennaio con gli uomini contati”. Bocca cucita sulla formazione. Il tecnico del Foggia Brescia “Cosenza aggressivo ma noi propositivi”.

Venerdì mattina giornata di conferenze stampa pre-gara per Cosenza e Foggia, impegnate domani sul manto erboso del San Vito per la 2’ giornata di campionato. Partiamo dal Cosenza; Roberto Cappellacci a margine dell’allenamento mattutino è arrivato in sala stampa con il volto tirato e il perché è subito chiaro. “La squadra è incompleta e non sono contento anche se non lo do a vedere, visto che ci manca il 6 giocatore di centrocampo (un altro mediano ndr.) ed un esterno offensivo per non avere problemi di formazione in caso di infortuni o squalifiche”. “Non sono certo contento di questo, ma faremo di necessità virtù come lo scorso anno, quando arrivammo al mercato di riparazione di Gennaio con la squadra incompleta di diversi elementi”. È chiaro che il tecnico del Cosenza ha sperato fino all’ultimo minuto dell’ultimo giorno di calcio mercato di completare la rosa, ma così non è stato anche se ha dichiarato “comprendo che la società ha comunque fatto uno sforzo economico non indifferente per allestire una rosa competitiva e di qualità e questi, sono tutti uomini di valore“.

 

Da Foggia, intanto, è il tecnico Giuseppe Brescia (fa da tutor a De Zerbi) a parlare in conferenza. Il trainer dei Satanelli mette in guardia i suoi sull’aggressività del Cosenza ma avverte anche: “Il Cosenza è composto da uomini che offrono un calcio piuttosto aggressivo, dal punto di vista agonistico ovviamente, dal canto nostro, cercheremo di offrire un gioco propositivo. Questo è il concetto che ci deve contraddistinguere e, pertanto, lo svilupperemo in ogni gara visto che è quello la cosa che ci riesce meglio”.

 

Modulo: si va verso il 4-4-2?

Nessuna informazione sulla formazione, ma Cappellacci ai cronisti ha detto di aver già scelto modulo e sostituto di Ciancio. Nessuna indicazione nemmeno dalla rifinitura di questa mattina che il tecnico abruzzese ha fatto disputare a porte chiuse. Nell’11 titolare, comunque, non ci dovrebbero essere grandi “terremoti” dell’ultimo momento e si andrà verso il cambio di modulo. A parte la sostituzione obbligata dello squalificato Ciancio con Zanini e del rientrante Arrigoni che riprenderà il suo posto da titolare a centrocampo, Cappellacci sembra intenzionato a far giocare la squadra con il 4-4-2 con Corsi nel ruolo di mediano compagno di reparto di Arrigoni e supportati dagli inserimenti di Sassano e Alessandro. In attacco poche novità, con Mosciaro che quasi certamente si accomoderà nuovamente in panchina. Il Cosenza, dunque, potrebbe scendere in campo con questa formazione: Ravaglia tra i pali, difesa a quattro con Sperotto a sinistra, Magli e Blondett al centro e Zanini sulla corsia di destra. A centrocampo Arrigoni in mediana agirà con Criaco e sugli esterni Alessandro a destra e Sassano a sinistra pronti a supportare l’attacco. In avanti punta centrale Cori assistito da Elio Calderini.

 

Qui Foggia: Iemmello, Gigliotti e D’Allocco recuperati

Il Foggia del duo De Zerbi-Brescia ha svolto questa mattina solo una leggera sessione di allenamento, dopo la lunga seduta in palestra effettuata nella giornata di ieri. Da segnalare il recupero di Iemmello. Il forte attaccante rossonero, a riposo precauzionale per buona parte della settimana, ha infatti recuperato dalla distorsione alla caviglia sinistra e sarà regolarmente convocato. Recuperati e, quindi, disponibili anche Gigliotti e D’Allocco. Dopo la rifinitura di questa mattina sul prato dello Zaccheria, la quadra è partita alle 14,00 per il ritiro di Cosenza.

Ecco la lista dei convocati diramata dai tecnici Brescia e De Zerbi: Narciso, Tarolli, Bencivenga, Curcio, Gigliotti, Grea, Loiacono, Potenza, Agnelli, Agostinone, Gerbo, D´Allocco, Quinto, Sicurella, Bollino, Cavallaro, Leonetti, Sainz-Maza, Iemmello.

 

Sport e sociale: squadre in campo anche per i Marò

Cosenza e Foggia scenderanno in campo con un fiocco giallo sulle divise di gare. E’ quello che riporta una nota diffusa dalla Lega Pro. Nella seconda giornata di campionato, con le partite che si svolgeranno da Venerdì 5 Settembre a Lunedì 8 settembre, i club di Lega Pro faranno il loro ingresso in campo con un fiocco giallo per sensibilizzare l’opinione pubblica in favore dei due fucilieri, Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, trattenuti da più di due anni in India. “I nostri club testimoniano il loro impegno nell’esprimere la vicinanza ai marò con un gesto condiviso di sensibilità”– ha spiegato Mario Macalli, Presidente della Lega Pro che poi aggiunge: “La Lega Pro è impegnata nel sociale con i suoi club e i tifosi ed anche in passato con la Nazionale del tecnico Bertotto, i giovani sono scesi in campo nel giorno contro la violenza sulle donne con un fiocco bianco per ribadire il no ad ogni forma di violenza”.

 

Prevendita biglietti, prezzi e settori

Ricordiamo, infine, che i tagliandi di ingresso per la partita Cosenza – Foggia in programma sabato alle ore 15.00 sono in vendita, oltre che all’interno dello San Vito presso il Red Blue Store (Tribuna B) nelle fasce orarie 10-13 e 15-19, anche nei seguenti punti vendita di Cosenza e provincia:

Bar Dello Stadio, Via degli Stadi 133/135 Cosenza

Bar Giò – Sogem S.r.l., Piazza Fausto Gullo Cosenza

All-in Point, Via Piave 54 Cosenza

Antica Caffetteria Del Centro – SOGEM Srl , Via G. Caloprese 44 Cosenza

Bar Filippelli, Via Popilia 4 Cosenza

Bar Danesi, Via Bari 22/24 Rende

Orchi s.r.l., (Eurobet) via Cilea 1 Castrolibero

Multiservice Tirreno, Via Nazionale 45/47 Fiumefreddo Bruzio

Effedue Point di Mancuso Francesco, Via S. Paolo 48 Cariati

 

Ricordiamo i prezzi per i diversi settori del San Vito

Curva Sud Donato Bergamini: € 10,00 (nessun ridotto)

Tribuna Est Coperta Giancarlo Rao: € 18,00 ( ridotto € 12,00)

Tribuna Rossa Raffaele Bruno: € 24,00 (ridotto € 18,00)

Tribuna Centrale: € 50,00 (ridotto 40,00 €)

Biglietto Under 12 (previsto in tutti i settori dello Stadio): € 1,00 (acquistabile presso lo Store fino alle 19,00 di questa sera).