ASCOLTA RLB LIVE
Search

Guarascio ha scelto: il prossimo DS del Cosenza sarĂ  Aladino Valoti, fumata bianca a un passo

Da quanto trapelato avrebbe avuto esito positivo l’incontro avvenuto ieri a Lamezia tra l’ex direttore sportivo dell’Albinoleffe e il presidente del Cosenza Calcio che oggi incontrerĂ  Cerri

 

COSENZA – Sembrano esserci pochi dubbi oramai, ma le strade di Aladino Valoti e quelle del Cosenza torneranno ad incrociarsi a distanza di ben 16 anni. L’ex centrocampista di Alzano Lombardo, classe 1966, che ha vestito la casacca rossoblu dal 1999 al 2001 (con Bortolo Mutti Allenatore) a meno di clamorosi ribaltoni dell’ultim’ora sarĂ  il prossimo direttore sportivo del Cosenza Calcio. Manca ancora l’ufficialitĂ , ma i giochi sarebbero fatti. Dopo l’esonero di Giorgio Roselli e la promozione di Stefano De Angelis (che proprio con Aladino Valoti fu compagno di sqaudra in quel Cosenza dei primi anni 2000) il presidente Eugenio Guarascio avrebbe deciso di affidarsi al lombardo, che ha incontrato ieri pomeriggio a Lamezia in un colloquio che avrebbe dato esito positivo. Oggi il patron rossoblu incontrerĂ  il DS uscente Massimo Cerri, il cui contratto è scaduto il 31 dicembre, al quale verrĂ  proposto un nuovo incarico dirigenziale.
aladino-valoti-cosenzaCentrocampista di grande quantitĂ , professionista serio e definito da molti vero e proprio uomo spogliatoio, Aladino Valoti arrivò al Cosenza nell‘ottobre 1999 voluto fortemente dall’allora allenatore Bortolo Mutti. Con la maglia dei lupi, disputò 59 partite. Ritiratosi dall’attivitĂ  agonistica nel 2004, è diventato il Direttore Sportivo dell’Albinoleffe dove ha ricoperto l’incarico per per ben 12 anni consecutivi. A luglio il rapporto con i lombardi è terminato. Per Valoti adesso un nuovo importante incarico con un club importante e blasonato come il Cosenza