F1, a Singapore trionfa Vettel. Terzo Alonso - QuiCosenza.it
Ritrovaci sui social

Archivio Storico News

F1, a Singapore trionfa Vettel. Terzo Alonso

Avatar

Pubblicato

il

SINGAPORE – Dopo un digiuno di nove Gran Premi Sebastian Vettel è tornato a vincere nel Gp di Singapore. Il tedesco della Red Bull ha potuto approfittare del ritiro di Lewis Hamilton per mantenere la testa della gara e tagliare per primo il traguardo davanti alla McLaren di Jenson Button e alla Ferrari di Fernando Alonso. Per lo spagnolo della Rossa è l’81/o podio in carriera. La gara si è chiusa in due ore, senza completare i giri previsti a causa del doppio ingresso della Safety Car. Quarto posto per Paul Di Resta, miglior prestazione in carriera per lui, davanti a Rosberg, Raikkonen, Grosjean e la Ferrari di Felipe Massa. Chiudono la zona punti la Toro Rosso di Ricciardo e la Red Bull di Mark Webber.

ALONSO SEMPRE LEADER – Alonso, adesso, ha 29 punti di vantaggio su Vettel, che diventa il suo principale inseguitore. Lo spagnolo della Ferrari rimane leader con 194 punti, con il tedesco a 165 e Kimi Raikkonen a 149. Scivola in quarta posizione Lewis Hamilton, con 142 punti. 

HAMILTON IN TESTA, POI IL RITIRO – Il britannico della McLaren, partito in pole accanto a Pastor Maldonado, ha tenuto subito la testa della gara davanti alla Red Bull di Vettel con la Ferrari di Fernando Alonso quinta dietro alla Williams di Pastor Maldonado e all’altra McLaren di Jenson Button. Problemi al via per la Rossa di Felipe Massa rientrata subito ai box per la foratura di un pneumatico. Hamilton è stato costretto al ritiro al 23/o giro, quando era ancora al comando, per un problema al cambio e in testa è passato Vettel davanti all’altra McLaren di Button, alla Williams di Maldonado e alla Ferrari di Alonso.

DUE VOLTE LA SAFETY CAR – In pochi giri due volte la Safety Car in pista, come “tradizione” su questo circuito: nel corso del 33/o giro dopo l’incidente che ha visto coinvolta la Hrt di Karthikeyan, con tutti i piloti che rientrati ai box per cambiare le gomme. Out al 36/o giro Pastor Maldonado per un problema idraulico e al 39/o giro è tornata in pista la Safety Car dopo un tamponamento tra la Mercedes di Michael Schumacher e la Toro Rosso di Jean-Eric Vergne che ha poi costretto entrambi al ritiro. «Ho frenato al punto giusto, ma la macchina non ha rallentato. Forse si era abbassata la pressione gomme sotto safety car», ha spiegato poi il tedesco della Mercedes ai microfoni Rai. Al 43/o giro si è ripartiti con la Red Bull di Vettel in testa davanti a Button e Alonso e con Felipe Massa salito in nona posizione.

Archivio Storico News

Cosenza e Paganese ci provano fino alla fine, ma a Pagani finisce senza reti. Rossoblu spreconi nel primo tempo

Marco Garofalo

Pubblicato

il

Scritto da

Le due squadre danno vita ad una bella gara, ricca di emozioni e azioni da rete, ma il risultato non si schioda dallo 0 a 0. Per i rossoblu è il sesto risultato utile consecutivo. Cosenza migliore nella prima frazione di gara. Annullata una rete a La Mantia nella ripresa
(altro…)

Continua a leggere

Archivio Storico News

Sparatoria con due morti a Roma, convalidato il fermo di un giovane calabrese

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

E’ ancora da chiarire del tutto i motivi del litigio anche se tra Scarozza e Ventre vi erano dei dissidi dovuti a una relazione che il più giovane aveva con l’ex moglie di Fabrizio Ventre.

 
(altro…)

Continua a leggere

Archivio Storico News

Il caso Legnochimica arriva in Senato, si chiede ai ministri il perché del blocco della bonifica

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

Continui rimpalli di responsabilità e aumento di patologie ‘anomale’ tra i residenti, cosa intende fare il Governo? (altro…)

Continua a leggere

Di tendenza