ASCOLTA RLB LIVE
Search
cavallaro-esultanza

Il Cosenza torna al successo. Secco 3 a 0 al Melfi e pratica archiviata nel primo tempo

I rossoblu dominano il match e tornano al successo dopo due turni di digiuno. Partita chiusa nella prima frazione con le reti di Statella, Gambino e Cavallaro. Esordio in rossoblu di Filippini

 

COSENZA –¬†C‚Äôera la necessit√† di tornare subito al successo dopo le due sconfitte consecutive ed i rossoblu centrano l‚Äôappuntamento con la seconda vittoria stagionale, battendo agevolmente allo stadio Marulla il Melfi con un secco 3 a 0. ¬†Per il Cosenza pratica archiviata gi√† nel primo tempo quando sono arrivate tutte le reti dell‚Äôincontro. Ad andare a segno √® stato tutto l‚Äôattacco rossoblu con Statella al 18′, Gambino¬†al 26′ e Cavallaro alla mezzora. Fatta eccezione per i primissimi minuti di gara dove De Vena e Pompilio, sfruttando anche un momento di amnesia della difesa rossoblu, si sono divorati la rete del vantaggio buttando alle ortiche due nitidissime occasioni (sulla seconda c‚Äô√® voluto un super Perina per respingere il tiro dell‚Äôattaccante lucano) il Cosenza ha dominato in lungo e largo la gara, segnando tre reti e sfiorando in diverse circostanze anche la quarta marcatura sopratutto con Cavallaro e Gambino¬†fermati dalle parate miracolose di Graganiello.

Il Melfi? In pratica la gara dei lucani √® durata solo i primi 5¬†minuti, poi la sqaudra di Romaniello si √® sciolta come neve al sole soprattutto dopo la rete di Statella che ha aperto le marcature. Da segnalare per il Cosenza l’esordio dell’attaccante Filippini. Rossoblu attesi adesso dalla seconda gara casalinga consecutiva domenica prossima nel derby con la Vibonese. Obiettivo confermarsi e aggiungere altri 3 punti alla classifica.

GUARDA GLI HIGHLIGHTS DEL MATCH

 

C.C


                                                              

¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† Cosenza ¬† ¬†– ¬† ¬†¬†Melfi¬†3¬†–¬†0

¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† Marcatori: 18′ Statella, 26′ Gambino, 31′ Cavallaro

.
.
.

PRIMO TEMPO

Squadre che fanno capolino dal tunnel degli spogliatoi. Cosenza nella classica divisa da casa, con maglia a strisce rossoblu orizzontali e pantaloncini blu. Melfi in maglia gialla con pantaloncini verdi

1′ – Il Melfi da il via alla contesa. Rossoblu che in questo primo tempo attaccheranno verso la Curva Sud Bergamini
2′ – Incredibile occasione da goal divorata dal Melfi. Capece e Caccetta si disturbano a vicenda, ne approfitta Esposito per imbeccare De Vena che si presenta a tu per tu con Perina. Per fortuna dei rossoblu l’attaccante manda fuori
3′ – Ancora Melfi pericolosissimo prima con Pompilio che dalla distanza chiama Perina alla grande risposta, sulla ribattuta ancora De Vena tira a botta sicura ma sulla linea salva un difensore del Cosenza in angolo
5′ –¬†Si vede anche il Cosenza in attacco¬†con capitan¬†Caccetta che servito da un cross calcia al volo¬†in area¬†con la sfera che esce di poco al¬†lato
8′ –¬†Cosenza vicinissimo al vantaggio con una doppia clamorosa occasione. Prima √® Statella che si fa ipnotizzare da¬†Gragnianiello, sulla ribattuta del portiere Cavallaro calcia a colpo sicuro ma come avvenuto prima per il Melfi, anche il suo tiro viene salvato sulla linea di porta
10′ –¬†Primi 10 minuti di gara e gi√† diverse occasioni da rete da una parte e dall’altra, con le due difese non certo esenti da colpe
Goal218′ –¬†GGOOOALLLL COSENZA con Statella. Cross pennellato di Cavallaro¬†dalla sinistra e colpo di testa di Statella appostato¬†dentro l’area piccola che batte Gragnaniello sul primo palo
23′ –
Vengono accesi i riflettori al Marulla
Goal226′ –¬†GGOOOALLLL COSENZA con¬†Gambino. Statella prova la conclusione¬†dalla distanza, il pallone deviato da due difensori del Melfi finisce comodamente sui piedi di Gambino appostato dentro l’area di rigore. L’attaccante in mezza scivolata batte Gragnaniello
29′ –¬†
Azione dirompente di Cavallaro sull’out di destra. L’attaccante dribbla secco un difensore e prova a piazzare il pallone sul palo pi√Ļ lontano chiamando Gragnaniello alla respinta in tuffo
Goal231′ –¬†GGOOOALLLL COSENZA con Cavallaro.¬†Punizione battuta da Mungo¬†in verticale per Cavallaro, bravo di destro a battere ancora una volta il portiere del Melfi con un preciso diagonale
36′ –¬†
Conclusione dalla distanza di Gammone, Perina √® attento e respinge il tiro dell’attaccante lucano
39′ –¬†Tiraccio dalla distanza di Pompilio che non inquadra la porta
Ammonizione¬†42′ –¬†Ammonito Capece per un durissimo fallo su Gammone
39′ –¬†Punzione di De Giosa sul secondo palo, pallone fuori

Ammonizione¬†45′ –¬†Ammonito Gammone. Ci sar√† un minuto di recupero
46′ –¬†FINALE PRIMO TEMPO. Cosenza a riposo avanti di 3 goal

.

SECONDO TEMPO

45′ – Via al secondo tempo. Nessun cambio nell’intervallo
48′ – La prima azione della riprese porta la firma dei rossoblu. Cross di Corsi¬†dalla destra per Gambino che cicca la palla da ottima posizione
49′ – Risponde il Melfi con una bella conclusione dal limite di Pompilio: Perina respinge in due tempi
Sostituzione49′ – Primo cambio della gara per il Melfi. Fuori il numero Fazio e dentro il numero 10 Cittadino
Sostituzione53′ – Seconda sostituzione per gli ospiti. Defendi in campo al posto di Pompilio
55′ – Ospiti che non riescono ad entrare in area di rigore ed allora provano con tiri dalla distanza come quello di Gammone che spara verso la porta di Perina ma¬†il tiro termina al lato alla destra di Perina
58′ – Cosenza vicino al poker. Statella ruba palla ad un difensore in area ¬†e serve dietro per l’accorrente¬†Gambino che spara su Gragnaniello, sulla ribattuta ancora Cavallaro al tiro murato sulla linea dai difensori del Melfi
61′ – Ancora un tiro dalla distanza per il Melfi. Ci prova il neo entrato Cittadino, pallone in Curva Sud
Sostituzione62′ – Prima sostituzione per il Cosenza. Roselli richiama Capece e manda in campo Ranieri
Ammonizione¬†65′ – Ammonito Caccetta per aver trattenuto per la maglia Demontis
63′ – Cross di Demontis dalla destra per la testa di De Vena che anticipa Tedeschi ma il suo colpo di testa finsice di poco fuori
Sostituzione64′ – Cambio Cosenza. Fa il suo esordio in maglia rossoblu l’attaccante Filippini che rileva Gambino
66′ – Assist al bacio di Caccetta per Cavallaro che colpisce di¬†destro a giro indirizzando sul secondo palo, ma Gragnaniello √® miracoloso e respinge con i piedi
Sostituzione75′ – Ultima sostituzione per il Melfi. in campo Nicolao al posto di Demontis
Sostituzione77′ – Terzo e ultimo cambio anche per i rossoblu. Esce un applauditissimo Statella. Al suo posto il giovane Appiah
80′ – Ancora Cosenza vicino alla 4 marcatura. Cross perfetto di Filippini per la testa di Appiah¬†che¬†anticipa¬†anche Gragnaniello in uscita, ma il tiro del giovane ghanese √® debole e sulla linea Bruno rinvia
85′ – Ultimi 5 minuti della gara con il Cosenza che controlla agevolmente l’incontro
90′ – Ci saranno 3 minuti di recupero
91′ – Cross di Corsi dalla destra e girata volante di Filippini che finisce di poco alta
93′ – FINALE. Il Cosenza torna al successo battendo il Melfi con un netto 3 a 0

 

.

.

——————————————————————————————————————–

COSENZA CALCIO¬†(4-4-2): Perina, Corsi, Blondett, Tedeschi, Pinna, Caccetta, Mungo, Capece (62′ Ranieri), Statella (77′ Appiah), Gambino (64′ Filippini), Cavallaro¬†
Panchina: 
Saracco, Madrigali, Bilotta, Meroni, De Luca, Ranieri, Collocolo, Filippini, Baclet, Appiah
Allenatore:
Giorgio Roselli

AS MELFI (3-5-2): Gragnianiello, Bruno,¬†Grea, Laezza, De Giosa, Fazio (49′ Cittadino), Pompilio (53′ Defendi), Esposito, De Vena, Gammone, Demontis (75′ Nicolao),¬†
Panchina:
 Viola, Ferrante, Dejori, Lodesani, Libutti, Cittadino, Casiello, Di Vicino, Foggia, Defendi, Ferraro
Allenatore:
Nicola Romaniello

Arbitro: Signor Pasquale Boggi di Salerno

Assistenti: Signor Roberto Pepe di Ariano Irpino e signor Massimo Manzolillo di Sala Consilina

Ammoniti: Capece (C), Gammone (M), Caccetta (C)

Espulsi: 

Angoli: 5-5

Note: Pomeriggio¬†soleggiato e terreno del Marulla in ottime condizioni. Presenti poco pi√Ļ di¬†1.200¬†spettatori con due tifosi del Melfi sistemati nel settore di curva

 

cosenza-melfi2

cosenza-melfi3

cosenza-melfi4

cosenza-melfi4

cosenza-melfi6

cosenza-melfi7

cosenza-melfi

protesta-tifosi-cosenza-barriere