Il Cosenza prepara la sfida al Castel Rigone

COSENZA – Continua la preparazione del Cosenza in vista dell’anticipo di sabato contro il Castel Rigone, compagine che fino a questo momento sembra non aver pagato molto il salto di categoria.

Pur occupando le posizioni di bassa classifica, i perugini sono usciti dagli incontri fin qui disputati sempre a testa alta e con elogi da parte di avversari ed addetti ai lavori. La forza della compagine umbra ė senza dubbio la tranquillità dell’ambiente in cui opera, che mette i giocatori in condizione di rendere al massimo. Altro punto a favore è senza dubbio la buona organizzazione societaria, dimostrata sul campo, con l’approdo in Lega Pro 2. Messa da parte la vittoria di domenica scorsa, i lupi continuano la preparazione senza particolari problemi. La prestazione fornita contro l’Arzanese sembra aver dato alla squadra tranquillità e convinzione, basi queste su cui lavorare per migliorare. Quello che più si è notato domenica contro l’Arzanese è stato sicuramente il miglioramento della condizione fisica, che ha permesso alla squadra di imporre il ritmo alla gara, mantenendo il controllo della partita non rischiando praticamente nulla. La conferma di questo, ci viene da Frattali incrociato a fine allenamento, che sottolinea la buona prestazione fornita dal Cosenza che ha concesso alla squadra campana un solo tiro in porta. Il portiere rosso blu ha rimarcato i miglioramenti che il Cosenza ha palesato anche sul piano del gioco, con le varie azioni goal create dalla squadra. Sulla stessa linea di giudizio ė Pepe,che nell’analizzare l’incontro di domenica scorsa, ha voluto ribadire i miglioramenti dei meccanismi difensivi, confidando nell’aiuto che la crescita della condizione fisica potrà apportare nell’immediato futuro.

- Pubblicità sky-

Ultimi Articoli

naufragio-cutro

Naufragio di Cutro, i familiari delle vittime: «dal governo solo parole, si vergogni»

CROTONE - "Non è facile tornare. È una cicatrice che si riapre. Siamo qui a chiedere verità e giustizia che non abbiamo visto per...
Lucano-naufragio-Cutro

Lucano: «a un anno dal naufragio di Cutro il mondo è peggiorato»

CROTONE - "La causa principale di quello che accade nel Mediterraneo è del neocolonialismo e di chi obbliga le persone a intraprendere questo viaggio,...
auto carabinieri

Ancora intimidazioni a Pannaconi: dopo il parroco presa di mira un’operatrice culturale

CESSANITI (VV) - Una lettera anonima contenente insulti e minacce è stata fatta recapitare a Pannaconi, frazione di Cessaniti, in provincia di Vibo Valentia,...
Granata_Caracciolo

Granata attacca il sindaco di Montalto: «dica ai cittadini cosa ha fatto sulla depurazione»

MONTALTO UFFUGO (CS) - "Pietro Caracciolo deve dire ai cittadini cosa ha fatto sulla depurazione in questi anni". Così esordisce Maximiliano Granata, presidente del...
insieme-per-il-futuro-castrovillari

Centro per l’impiego, anche da Castrovillari l’accordo per avvicinare gli studenti al lavoro

CASTROVILLARI (CS) – É stato presentato presso l’Aula Magna dell'Istituto Tecnico Industriale "E. Fermi" di Castrovillari il protocollo d’intesa "I Network Territoriali per le...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti

Correlati

Categorie

Leggi ancora

Cosenza, per la strage di Via Popilia in appello confermati due...

La Corte d’Assise d’Appello ha parzialmente riformato la sentenza della Corte di Assise ai presunti autori del duplice omicidio Tucci-Chiodo

Cosenza, all’Annunziata l’obesità “si cura” con i robot

Il commissario Filippelli: "Da PNRR forte aggiornamento tecnologico per l'Azienda sanitaria"

Baby rapinatori, minorenne affidato a comunità

Assicurato alla giustizia l'ultimo componente del gruppo di minorenni, accusati di rapina, violenza e lesioni

Deteneva 15 cani in pessime condizioni, denunciata

Cani tenuti in pessime condizioni e alcuni anche malati. I carabinieri hanno denunciato una donna e sequestrato gli animali

“Povero Parco Robinson, come sei ridotto. Le ultime paperelle agonizzanti in...

La Federazione Riformista di Rende all'attacco sulla situazione di degrado in cui versa soprattutto il laghetto del Parco Robinson

Città unica Cosenza-Rende-Montalto: Strazzulli (FdI) “va realizzata al più presto”

"I passaggi importanti sono: un referendum consultivo, delibere dei consigli comunali e una legge che prepari a questa procedura"