Lega Pro: Il Catania partirà con un pesante -7. Anche il Fondi penalizzato

Partenza ad handicap per gli etnei che inizieranno il loro campionato con un pesantissimo -7. La penalizzazione per non aver pagato al Racing Club de Avellaneda l’acquisto del calciatore Lucas Castro. Un punto anche al Fondi

 

COSENZA – Il campionato di Lega Pro del Catania inizierà nuovamente in salita così come avvenuto lo scorso anno. Questo perché la Commissione Disciplinare della FIFA ha comminato alla società etnea ben sei punti di penalizzazione. Con un comunicato apparso sul sito ufficiale, la Lega Pro rende nota la penalizzazione di 6 punti, per la vicenda Castro, comminata dalla FIFA. La squadra di Lo Monaco, pertanto, partirà da -7 in campionato (l’altro punto riguarda i ritardi dei pagamenti degli stipendi relativi alla scorsa stagione). Il Catania ha preannunciato immediato ricorso al Tas per evitare la sanzione: secondo i dirigenti, infatti, le due squadre avevano trovato un accordo pochi giorni prima che partisse la messa in mora da parte della società argentina.

Inoltre sono state riportate le decisioni assunte dagli Organi di Giustizia Sportiva in relazione ai deferimenti del Procuratore Federale, che riguardano i punti di penalizzazione da scontare nei campionati di competenza nella stagione sportiva 2016-2017: in questo caso è stata ratificata la penalizzazione di un punto del Fondi Calcio.