Straccioni!

Ebbene sì… straccioni! Perchè mai tutto questo clamore per un misero, programmato, rimessaggio della propria barca?!

 

La cosa riguarda, tra l’altro, la stragrande maggioranza dei calabresi proprietari del 32% dell’intero parco degli scafi presenti nel nostro Paese, magari battenti bandiera panamense o liberiana. Non vedo il clamore, non vedo lo scandalo, non vedo lo sgomento… Cetraro, Maratea, Vibo Valentia, Corigliano, Diamante, Praia a Mare mete dei magnati e Vip calabresi pronti a lanciare le cime dei propri “mostri di mare” che cavalcano onde azzurre.

Insomma nasce una nuova e moderna lotta di classe… dalle mascherine alle barche il passo è breve. Si sicuro siamo in piena emergenza non lontani dall’emergenza, ma vuoi o non vuoi noi calabresi dobbiamo sempre distinguerci… mai nel bene!…

Non so se il virus, questa nuova lotta di classe o l’evidente mediocrità della classe politica ci porterà presto ad un nuovo voto… e noi continueremo a sbagliare perché… chistisimu.it!!!!!… presidentA docet!