ASCOLTA RLB LIVE
Search

L’invito del Presidente

Svelato il mistero del mancato invito del Presidente della Regione Calabria al Consiglio dei Ministri.

 

Lo psicodramma che si è consumato tra pianti isterici e facili ironie da marciapiede ha una sua spiegazione… qualcuno ha sottratto la borsa della posta all’addetto di Poste Italiane, rubando ed occultando l’invito del Presidente del Consiglio Conte al Presidente della Regione Calabria. Le prove sono state ritrovate qualche ora fa in un cassonetto dell’indifferenziata nei pressi della cittadella regionale.

A questo punto può essere stato chiunque… un avversario politico, un compagno di partito… qualcuno che ha perso un concorso… chiunque. Le indagini prendono tutte le direzioni, al momento, al vaglio degli inquirenti la testimonianza del postino, ma sembra non abbia riconosciuto l’autore del furto.

Il foglio accartocciato è stato inviato alle autoritĂ  competenti per risalire ad eventuali tracce o indizi. Sta di fatto che le ultime notizie dimostrano che il Presidente della Regione Calabria era stato realmente invitato… ma l’invito non è mai arrivato… ecco spiegato il caso “diplomatico” tra il Governo gialloverde e la regione rossa.

Si sgonfia in automatico il caso.. scongiurati incatenamenti e digiuni di protesta. In attesa di ulteriori notizie nella direzione dell’accertamento delle responsabilitĂ  e della veritĂ … comunichiamo che i rapporti tra Governo Centrale e Regione Calabria sono al massimo dell’intendimento politico e della collaborazione. Infatti la SanitĂ  calabrese è stata commissariata fino a data da destinarsi… chissĂ  perchè?!

Disco popopoooooooò azzeccatissimo con un Dottor Jannacci in bianco e nero… vengoanchionotu.it!!!!!…