ASCOLTA RLB LIVE
Search


Una Vita da Call Center

Mentre la Politica litiga con la Magistratura e viceversa… nel mentre i “pezzotti” della Politica locale urlano i loro diritti, dimenticando quelli della collettivitĂ … la SocietĂ  costruita tempo fa con i Call Center si sbriciola sotto i colpi della speculazione e dello sfruttamento umano.

 

La SchiavitĂą moderna, figlia della globalizzazione, in Italia ed al Sud produce operatori precari che oggi lavorano e domani forse no. La frase magica: “commessa col cliente esaurita”… tipo: “altro giro, altro gioco… arrivederci o addio…” giovani speranzosi e di capacitĂ … cinquantenni alla ricerca di una seconda chance.

Il lavoro, l’opportunitĂ  nella nostra Terra è questa… la Politica negli ultimi vent’anni ha prodotto questa bella soluzione nel segno: ” o ti mangi questa minestra o ti butti dalla finestra”… spulciando su Google per trovare un immagine che rappresentasse un Call Center ho trovato immagini col sorriso… tutte!…

Peccato che in Calabria non ride nessuno!… comunque no problem… con l’approssimarsi di una nuova competizione elettorale uscirĂ  fuori un nuovo Call Center e una nuova “commessa”... così avremo cuffiette e microfoni garantiti.per altri sei mesi!

RealtĂ  “popopooooò” con una registrazione da Call Center… come dargli torto.it!!!!!…