ASCOLTA RLB LIVE
Search

Quanti colpevoli

Ombre e uomini ombra… Il caso Bergamini un affare sporco di Stato. Non un colpevole, ma una catena di colpevoli, incastrati quasi alla perfezione l’un con l’altro.

 

Un muro di deviazioni e depistaggi ed un castello di bugie che regge ancora, perché lo Stato non potrà condannare se stesso. Donata e la sua famiglia insieme ad un manipolo di “folli” non hanno mai creduto alla versione e alle fantomatiche indagini chiuse velocemente con la motivazione del suicidio. Anche i suoi ex compagni di squadra non hanno mai creduto a questa tesi. Oggi la riapertura del caso ci regala un nuovo quadro… forse quello che da tempo conoscevamo già… o abbiamo sempre percepito… qualcosa non quadrava. Oggi forse in una maggiore chiarezza questo quadro comincia a prender forma… non più suicidio, ma omicidio… e qui le cose cambiano.

Cambiano drasticamente, perché per 20 anni qualcuno, tanti, hanno nascosto la Verità, spostando l’attenzione su altro. Perché?!… Perchè gli organi di indagine e la Magistratura hanno “deviato” ogni indizio, perché l’indagine non si è svolta per il bene della Giustizia?!… Se si tratta di omicidio i colpevoli da condannare sono tanti, praticamente tutti quelli che hanno avuto a che fare con il caso…

E se il caso Bergamini non fosse il solo?!... e se si riaprisse anche il caso di Roberta Lanzino dai contorni simili?!… Perché da più tempo in Italia e soprattutto da noi al Sud pensiamo alla Magistratura e alla Giustizia con paura e diffidenza?!… Forse perché in tutti questi anni qualcuno non è stato al fianco della Verità… non ha perseguito i canoni della Giustizia… facendo perdere di credibilità uno dei settori più importanti della nostra Società… Con Denis Bergamini e Roberta Lanzino abbiamo perso tutti, perché ognuno di noi ha perso la Libertà ed ognuno di noi non è al sicuro in un Paese che si definisce civile e democratico.

In un giorno triste e nel prender coscienza che “non siamo al sicuro” il disco popopoooooò oggi non c’è… cade il silenzio… questa volta colpevolesilenzio.it!!!!!…