Paura a San Marco Argentano: esplode bombola del gas e provoca tre feriti tra cui una bambina

In gravi condizioni un anziano, investito  dalla fiammata. Ferite anche una donna ed una bimba di 4 anni, tutti trasportati all’ospedale di Cosenza

SAN MARCO ARGENTANO (CS) – Tragedia sfiorata alle porte di Cosenza e tanta paura per un incidente che poteva avere conseguenze peggiori. Era più o meno l’ora di pranzo quando in contrada Coppolillo a San Marco Argentano, nel cosentino, una bombola di GPL è esplosa all’interno di un’abitazione per cause accidentali, provocando il ferimento di un uomo le cui condizioni sarebbero gravi. L’anziano, investito in pieno dallo scoppio, è stato trasportato in elisoccorso all’ospedale civile di Cosenza. L’esplosione ha provocato anche il ferimento di un’anziana, per fortuna in maniera meno grave e di una bambina di soli quattro anni, che ha riportato fortunatamente solo lievi ferite. Entrambe sono state trasportate in ambulanza in ospedale. Subito dopo lo scoppio sul posto sono intervenuti i carabinieri della Stazione e dell’aliquota radiomobile di San Marco Argentano, il 118 e i Vigili del fuoco. L’edificio dove è avvenuto lo scoppio risulterebbe inagibile.