ASCOLTA RLB LIVE
Search

Montalto Uffugo, gli immigrati danno lezioni di inglese ai cittadini. Il corso dal 22 giugno

Si chiama “Le note dell’accoglienza” ed è un progetto che prevede lezioni di inglese gratuite alla popolazione.

 

MONTALTO UFFUGO (CS) – L’idea è stata proposta da due migranti ospiti nel centro SPRAR (il sistema nazionale di protezione per richiedenti asilo e rifugiati) di Montalto Uffugo, in provincia di Cosenza. I due ‘insegnanti’ sono Mosa e Mohamed, due giovani afghani, un ingegnere e un ragazzo diplomato in un istituto professionale i quali fuggiti dall’Afghanistan, paese dilaniato da una guerra che dura da oltre 10 anni, sono arrivati in Calabria ed hanno trovato ospitalità nella struttura gestita dall’associazione Promidea. E così hanno deciso di ringraziare i montaltesi mettendo in piedi un corso di lingua inglese, per tutti. Si sono messi alla ricerca di un manuale per il corso e pensano anche per il futuro di proporre un corso di lingua araba. Un corso d’inglese che rappresenta soprattutto un modo per dimostrare ai cittadini cos’è l’integrazione. Mosa e Mohamed inizieranno il corso, della durata di due mesi, il prossimo 22 giugno in concomitanza con la “giornata nazionale del rifugiato”. Dopo una pausa ad agosto le lezioni riprenderanno poi a settembre. E pare inoltre, che siano già numerose le richieste d’iscrizione a Montalto Uffugo, per seguire le loro lezioni.