Punto nascite di Cetraro, sindaco consegnerà fascia al Prefetto

Angelo Aita, sindaco di Cetraro, scrive ai media nazionali per chiedere “di dar voce ai diritti negati” in merito alla chiusura del punto nascite

 

CETRARO (CS) – «Cosi come scritto nella lettera e consapevole del delicato momento che attraversa la Città, mi recherò venerdì 29/05/2020, dal Prefetto di Cosenza per consegnare la fascia tricolore e dimettermi in segno di protesta e sfiducia verso uno Stato che dovrebbe tutelare i diritti alla salute dei cittadini. E’ un atto che devo alle tante mamme e alla dignità del ruolo che occupo, con umiltà, per vostro conto». E’ quanto scrive il sindaco di Cetraro, Angelo Aita, sulla propria pagina Facebbok,  in riferimento alla vicenda del punto nascita dell’ospedale cittadino, chiuso ad agosto 2019 e mai riaperto. Il primo cittadino di Cetraro, ha poi postato una missiva indirizzata ai conduttori delle trasmissioni televisive di “Report” e 2Non è l’arena” per  chiedere l’attenzione dei media nazionali e “di dar voce ai diritti negati”.