Sportello antiviolenza, La Ginestra “faro di speranza per le vittime”

Una signora residente a Scalea dopo aver subito maltrattamenti da parte del marito, ha avuto il coraggio di rivolgersi a questo fondamentale servizio elargito dallo sportello

SCALEA (CS) – Nella battaglia contro la violenza domestica, un nuovo caso ha trovato una sponda sicura presso lo sportello antiviolenza “La Ginestra”. Una signora residente a Scalea dopo aver subito maltrattamenti da parte del marito, ha avuto il coraggio di rivolgersi a questo fondamentale servizio elargito dallo sportello. Grazie all’inestimabile supporto offerto dallo sportello, la signora ha trovato la forza di denunciare il suo aguzzino, mettendo così in moto un meccanismo di giustizia che ha portato alla luce un’altra oscura realtà di violenza familiare. La risposta delle autorità competenti è stata tempestiva e decisa.

La settimana scorsa l’Ufficio del Giudice per le indagini Preliminari di Paola, nella persona della dott.ssa Carotenuto, ha agito prontamente su richiesta del pubblico ministero, applicando al marito violento una misura cautelare di divieto di avvicinamento. È stata garantita la protezione della vittima e del figlio minore. L’indagato è stato obbligato a mantenere una distanza di almeno 500 metri dalla moglie e dal ragazzo, con il controllo costante dell’osservanza della misura grazie all’utilizzo del braccialetto elettronico. L’assistenza continua e preziosa fornita dallo sportello “La Ginestra” alle donne vittime di violenza è un esempio tangibile di come la solidarietà e la professionalità possano fare la differenza nella vita di chi si trova in una situazione di estrema vulnerabilità.

Questo non è il primo intervento di successo dello sportello: poco tempo fa, “La Ginestra” ha svolto un ruolo determinante in un altro grave caso di violenza domestica a Scalea. In quel frangente, la donna vittima di violenza ha trovato il coraggio di denunciare il suo compagno, il quale è stato condannato dal Tribunale di Paola a una pena esemplare di anni 5 e mesi due di reclusione, oltre al risarcimento dei danni nei confronti della parte offesa e dello sportello antiviolenza che ha assunto un ruolo attivo anche in sede processuale, costituendosi parte civile con il patrocinio dell’avvocato Fabio Spinelli e contribuendo in modo significativo all’ottenimento della giusta condanna per l’aggressore. L’avv. Sposato Teresa, presidente dello sportello ha dichiarato: Sono molto soddisfatta, la Ginestra è diventata un punto di riferimento importante per le donne vittime di violenza. Continueremo a seguire con impegno tutti i casi e a sperare che sempre più vittime possano trovare il coraggio di chiedere aiuto e giustizia attraverso lo sportello.

- Pubblicità sky-

Ultimi Articoli

Ponte stretto messina

Espropri Ponte, il neo sportello nel caos: «operatori non in grado di dare informazioni»

REGGIO CALABRIA - Gli operatori dello sportello istituito dalla società "Ponte sullo Stretto" nel Comune di Villa San Giovanni "non sono in grado di...
Scuola estate

Scuole aperte anche in estate. Firmato il decreto con 400 milioni per le attività...

COSENZA - Scuole aperte anche in estate. Il Ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, ha firmato il decreto che stanzia 400 milioni di...
universita_magna_grecia_catanzaro-

Epilessia, il progetto di ricerca della ‘Magna Grecia’ scelto tra 300 in tutta Italia

CATANZARO - "Un progetto di ricerca dell'Università Magna Graecia di Catanzaro, finalizzato all'identificazione di nuovi biomarcatori del microbiota intestinale che possono essere d'ausilio nella...
parco-robinison_eco-avventura

Rende, ‘Eco avventura’: l’evento gratuito rivolto a bimbi e famiglie al Parco Robinson

RENDE (CS) - L’agenzia di animazione ”Le Sorelle Mastrosimone “ dopo il successo della scorsa stagione annuncia la seconda edizione di “Eco avventura” ....
Sorianello

Scomparso da Sorianello si rifà vivo: «non cercatemi più, rientro quando sarò pronto»

VIBO VALENTIA - É un allontanamento volontario quello di Marco Stramondinoli, il fabbro 39enne di Sorianello di cui non si avevano notizie da ieri...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti

Correlati

Categorie

Leggi ancora

Morti in carcere, la Calabria si mobilita per la Conferenza dei...

REGGIO CALABRIA - Fervono i preparativi dei Garanti dei diritti delle persone detenute presenti in Calabria per l’iniziativa indetta dalla Conferenza nazionale dei Garanti...

Abusi edilizi, Legambiente sull’accordo con la Regione: «punto di svolta in...

CATANZARO - "La Calabria è tra le regioni più esposte alla pressione del 'mattone illegale' collocandosi stabilmente ai primi posti per numero di reati...

Scompare un 39enne, la Prefettura attiva il piano provinciale per la...

VIBO VALENTIA - Ore di grande apprensione a Sorianello, comune delle pre-Serre Vibonesi. Nel paese limitrofo al centro di Soriano non si hanno più tracce di...

Processo ‘Xenia’, da Mimmo Lucano “nessun arrembaggio a risorse pubbliche”

REGGIO CALABRIA - "L'ampia istruttoria non ha offerto elementi per ritenere provati nessuno degli elementi che, nella pratica giudiziaria, vengono valorizzati per dimostrare l'esistenza...

Investita da un’auto mentre passeggia nella casa di riposo, 97enne morta...

CATANZARO - Una donna di 97 anni, ricoverata in una casa di riposo in provincia di Catanzaro è morta dopo essere stata investita da un’auto. Dalle...

Ingerisce farmaci e si butta in acqua: salvata giovane donna nel...

CAMPORA SAN GIOVANNI (CS) - Ieri una giovane donna dopo aver ingerito dei farmaci, si sarebbe buttata in acqua in prossimità del porto turistico...