Paura a Spezzano Albanese, fiamme un magazzino: madre e figlia messe in salvo dai vigili del fuoco

I vigili del fuoco sono riusciti a soccorrere le due donne, fatte scendere dal balcone con un'autoscala visto che le scale interne dello stabile erano invase dal fumo e dal calore

SPEZZANO ALBANESE (CS) – Potrebbe essere stato un corto circuito la causa dell‘incendio divampato oggi pomeriggio a Spezzano Albanese, in provincia di Cosenza, all’interno di un magazzino di un piccolo stabile a un piano in via Mortati. Le fiamme, che in poco tempo hanno avvolto il magazzino del piano terra, stavano per interessare anche il primo piano dove si trovavano un’anziana con la figlia. Provvidenziale l’intervento dei vigili del fuoco del Comando provinciale di Cosenza, arrivati con due squadre del distaccamento di Castrovillari e di Rende.

Grazie all’ausilio di un’autoscala arrivata da una squadra del distaccamento di Rossano, i vigili del fuoco sono riusciti a soccorrere le due donne rimaste bloccate e fatte scendere dal balcone primo piano, visto che le scale interne dello stabile erano oramai invase dal fumo e dal calore. Le due donne sono state soccorse anche dal 118 arrivato sul posto. Tutte e due sono in buono stato di salute a parte la grande paura. Le fiamme, oltre ad aver divorato il magazzino e tutto ciò che era presente all’interno, hanno annerito anche le pareti esterne dell’abitazione e del balcone. L’accesso al magazzino ed all’abitazione sovrastante, in via precauzionale, è stato interdetto in attesa di ulteriori verifiche tecnico strumentali ed al ripristino delle normali condizioni di sicurezza.

- Pubblicità sky-

Ultimi Articoli

Vaccarizzo Albanese, rottura condotta: disagi per la cittadinanza

VACCARIZZO (CS) - “A causa della rottura di un tubo dell’acquedotto, verificatasi su via Scanderbeg, nella giornata di oggi, giovedì 23 maggio, potrebbe mancare...
Traffico caos Cosenza via Roma e centro città

Cosenza: “le modifiche alla viabilità non sono la causa del traffico. Servono infrastrutture di...

COSENZA - Un’accurata analisi ed un contributo sulla situazione della viabilità e in generale sulla mobilità a Cosenza arriva da Giuseppe Lo Feudo, Socio...

Paola, diciannovenne aggredito da due cani nel rione Croce

PAOLA (CS) - Aggredito da due cani sfuggiti al proprietario, un ragazzo di 19 anni finisce in ospedale. I fatti si sono verificati in...
Fentanyl

Allarme Fentanyl: “trovate tracce a Cosenza”. In campo una campagna di informazione

COSENZA - "Il fentanyl è un farmaco oppiaceo che negli Usa è arrivato a provocare 100mila morti per overdose solo nel 2022. È lecito...

«La farsa dei consiglieri di minoranza a Palazzo dei Bruzi. Perché non parlano coi...

COSENZA - "Quando tutto passa poi si dimentica, ma in politica la memoria è d'obbligo altrimenti l'azione diventa una farsa. Ed è una farsa...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti

Correlati

Categorie

Leggi ancora

Cosenza: “le modifiche alla viabilità non sono la causa del traffico....

COSENZA - Un’accurata analisi ed un contributo sulla situazione della viabilità e in generale sulla mobilità a Cosenza arriva da Giuseppe Lo Feudo, Socio...

Cosenza: prosegue la bonifica della auto abbandonate. Una cinquantina già rimosse,...

COSENZA – Auto abbandonate a Cosenza: come annunciato nelle scorse settimane è iniziato e sta proseguendo a ritmo serrato il lavoro di decoro di...

A Cosenza “Brasseur Hugo”: viaggio nel tempo e nei sapori. Ceni...

COSENZA – Da Brasseur Hugo a via Simonetta, nel cuore di Cosenza, si trova un angolo della vecchia Parigi. È più di un semplice...

Rende: posizionata, nella piazzetta di Surdo, una statua in onore di...

RENDE - Alla presenza di Santi Gioffrè, uno dei tre commissari che guidano il Comune di Rende, del parroco Don Pompeo Rizzo della parrocchia della...

Tre scosse di terremoto in successione con epicentro ad Acri. La...

ACRI (CS) - Trema la terra in Calabria con tre scosse di terremoto registrate in  successione in provincia di Cosenza. Epicentro di tutte le...

L’Arcomagno a San Nicola Arcella: uno dei siti turistici più belli...

SAN NICOLA ARCELLA (CS) – Arcomagno di San Nicola Arcella: uno dei siti turistici più belli e apprezzati d'Italia ma altrettanto “fragile”, che va...