Laghi in visita al carcere di Castrovillari: “Si intervenga su struttura e organico”

Non sono passate inosservate né la carenza di personale né i problemi strutturali per le quali il Consigliere regionale ha invocato un rapido intervento

CASTROVILLARI (CS) – Continuano i sopralluoghi nelle carceri calabresi da parte del Consigliere regionale Ferdinando Laghi che ha fatto visita alla casa circondariale di Castrovillari.

Il capogruppo in Consiglio Regionale di “De Magistris Presidente” è stato accolto dal direttore, Giuseppe Carrà, e da operatori della Polizia Penitenziaria, con i quali ha visitato le varie aree della struttura, che lo stesso Laghi ha definito “ben gestita, organizzata e adeguata alle esigenze di detenuti e operatori”.

Il consigliere regionale, però, ha fatto rilevare anche una delle problematiche, ovvero la carenza di personale: “É lodevole il lavoro portato avanti dal direttore e dagli agenti – ha detto Laghi – che lamentano, però, una carenza di organico su cui è necessario intervenire, anche in vista dei prossimi pensionamenti“.

“Così come – continua Laghi – bisogna intervenire sui problemi strutturali che da tempo, e in più occasioni, sono stati resi noti. Ho avuto modo, poi, di incontrare molti detenuti ristretti nel “Rosetta Sisca”, sia nella sezione maschile, che in quella femminile. Tra le detenute, ho avuto un colloquio anche con l’attivista curdo-iraniana per i diritti delle donne, Maysoon Majidi, accusata di essere una “scafista”, attualmente in attesa di giudizio, la cui controversa vicenda è stata riportata anche dalla stampa nazionale”.

“Auguro – ha concluso Laghi – a questa casa circondariale di ricevere rapide risposte da parte degli organi competenti per rafforzare l’organico in maniera adeguata e completare gli interventi strutturali da troppo tempo in itinere”.

- Pubblicità Sky-

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti

Categorie

Correlati

A Cosenza le celebrazioni per l’anniversario della fondazione della Polizia

COSENZA - Anche a Cosenza, così come in tutta Italia, è stato celebrato il 172esimo anniversario della fondazione della Polizia. Una ricorrenza importante che...

Processo Bergamini: arrivano in tribunale Zola, Padovano e Muro

COSENZA - Un'udienza durata poco tempo, che potrebbe non aver portato alcuna novità sostanziale per l'esito del processo. E' durata poco l'udienza che si...

Nuova rapina a Castrovillari, prese di mira attività commerciali

CASTROVILLARI (CS) - Parlare di allarme potrebbe sembrare esagerato, ma quattro episodi in poco tempo sono emblematici di una situazione preoccupante, soprattutto se si...

Pasquetta “calda” non solo per il meteo. Cosenza a tutta contro...

COSENZA - Sarà una Pasquetta decisamente calda quella del Cosenza ed il riferimento non è solo alle condizioni atmosferiche con l’impennata delle temperature degli...

Morano, grande successo per “Balcone a tre piazze” l’esilarante commedia di...

MORANO CALABRO (CS) - Si chiama “Balcone a tre piazze” ed è lo spettacolo con cui il tour di Biagio Izzo è passato dalla...

Riaperto il viadotto Saraceno sulla Provinciale 253 che collega Trebisacce a...

COSENZA - «Abbiamo mantenuto fede alle nostra promessa: prima della Pasqua e in appena due mesi abbiamo riaperto al transito dei veicoli il viadotto...