Cassano Ionio, tagliate le gomme dell’auto al presidente del Consiglio comunale

A renderlo noto è il sindaco Gianni Papasso «un atto vandalico e delinquenziale perpetrato ai danni di Lino Notaristefano»

CASSANO IONIO (CS) – «Vandali e delinquenti, nella serata di ieri, hanno tagliato due delle gomme dell’auto, parcheggiata davanti il Palazzo Serra su corso Laura Serra, mentre il presidente del consiglio comunale partecipava, tra le 19:30 e le 21:30, ad una riunione presso la sede dell’associazione “Lettere meridiane”». A rendere noto quanto accaduto è il primo cittadino di Cassano Ionio, Gianni Papasso: «purtroppo – scrive – mi trovo costretto a dare notizia dell’atto vandalico e delinquenziale che, persone rimaste al momento ancora ignote, hanno perpetrato ai danni del nostro Presidente del Consiglio Comunale Lino Notaristefano».

«Un gesto che mi ha segnato molto – prosegue Papasso – perché Lino, che conosco sin da quando era in fasce, è da tutti riconosciuto come una persona perbene, moderata e gioviale. Da presidente del Consiglio Comunale poi, svolge il suo ruolo istituzionale come figura super partes e mediatore tra le varie parti accogliendo le istanze di tutti.

«Siamo di fronte ad un atto che è, a prescindere, da censurare con forza ma, se dovesse essere collegato al ruolo istituzionale che ricopre, allora il gesto sarebbe di una gravità inaudita perché significa che, nonostante tutto il nostro impegno contro il malaffare e nonostante il lavoro svolto dalle forze dell’ordine per presidiare il territorio, a taluni poco importa di tutto questo e per loro diventa normale agire indisturbati e minacciare l’ordine pubblico».

«Gli inquirenti sono al lavoro – sottolinea il primo cittadino – e confermiamo la nostra fiducia nelle forze dell’ordine e nella magistratura e speriamo che si faccia di tutto affinché si fermi questa spirale che, purtroppo, non è più sopportabile da cittadini, istituzioni ed imprenditoria. A Lino e a tutta la sua famiglia va la solidarietà mia, della Giunta, di tutto il Consiglio Comunale e dell’intera Città di Cassano. Siamo e saremo sempre con lui, dalla sua parte, guardando nella stessa direzione: quella della legalità nella gestione della Cosa Pubblica».

- Pubblicità sky-

Ultimi Articoli

posto blocco guardia di finanza

Sequestrati oltre 11 mila prodotti non sicuri: articoli destinati anche a minori

SELLIA MARINA (CZ) - Oltre 11.000 articoli non sicuri e privi delle indicazioni di provenienza e delle caratteristiche informative minime relative alla loro composizione...

Derby, Associazione nazionale funzionari polizia: “deliberato attacco, colpito alla testa dirigente”

COSENZA - " Ieri sera, al termine della disputa calcistica Cosenza-Catanzaro si sono registrati disordini, ed in particolare i tifosi del Catanzaro si sono...
vincenzo chindamo sabrina garofalo

“Donne, violenza e ‘ndrangheta”, a Rende il fratello di Maria Chindamo «siamo qui per...

RENDE - Lea Garofalo, Simona Napoli, Maria Concetta Cacciola, Giuseppina Pesce, Denise Cosco, Barbara Corvi e Maria Chindamo. Donne che hanno provato ad alzare...
Ambulanza generico

I soccorsi arrivano in ritardo, muore 74enne in attesa dell’ambulanza

MESORACA (KR) - Un 74enne si sente improvvisamente male in mezzo alla strada, poco distante dalla postazione del 118 di Mesoraca, e muore. Il...
Miglior dolce da forno Pignataro

La “torta riviera” al cedro di Salvatore Pignataro è il migliore dolce da forno...

CARRARA - Il Migliore dolce da forno è cosentino, più precisamente di Santa MAria del Cedro. Si è concluso a Fiera Tirreno CT di...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti

Correlati

Categorie

Leggi ancora

Depurazione e inquinamento: blitz tra Catanzaro, Vibo e Cosenza

CATANZARO - Un'operazione dei carabinieri è scattata all'alba con l'impiego di decine di carabinieri per l'esecuzione di diverse misure cautelari nei confronti di soggetti...

Scontri Cosenza-Catanzaro: triste epilogo di una giornata di sport – VIDEO

COSENZA - E' finita nel peggiore dei modi la giornata del derby tra Cosenza e Catanzaro vinto dalla squadra giallorossa per 2-0. A Quattromiglia...

Troppe morti sul lavoro: a gennaio 2024 già 45 vittime, Calabria...

ROMA - “Nel primo mese del nuovo anno l’emergenza rimane e anzi si aggrava con due vittime in più rispetto a gennaio 2023 e...

Rende: “100 passi verso il 21 marzo”. Dibattito su donne, violenza...

RENDE - Con l’approssimarsi del 21 marzo, Giornata della Memoria dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, il Presidio Libera di Cosenza “Sergio...

Cosenza: Tridico presenta il suo libro “Il lavoro di oggi, la...

COSENZA - L'assessore al welfare del Comune di Cosenza, del M5S, Veronica Buffone invita i cittadini a partecipare alla presentazione del libro "Il Lavoro...

“Insicurezza alimentare”: per il 10% dei calabresi metà del bilancio familiare...

COSENZA - «Il 10% della popolazione calabrese vive una condizione di insicurezza alimentare». A far emergere il dato è il portavoce nazionale del Banco...