A Laino Borgo ritorna la Giudaica del Venerdì Santo

La celebre rappresentazione della Passione di Cristo tornerà a svolgersi dopo la pausa legata al Covid

LAINO BORGO (CS) – Saranno circa 150 i figuranti che saranno i veri protagonisti della Giudaica, che si svolgerà il prossimo 7 aprile a Laino borgo. Una manifestazione, che ritorna dopo l’emergenza Covid e che permetterà ai cittadini ed ai visitatori di vivere nuovamente il Venerdì Santo come quello di un tempo. Gli anni di stop dovuti alla pandemia non hanno cambiato le cose e la Giudaica resta un evento che interessa l’intero comprensorio.

Per un giorno, quindi, il borgo cambia pelle, si trasforma in una piccola Gerusalemme del sud per raccontare la passione di Cristo.
Dall’ultima cena fino alla deposizione, passando per i momenti più significativi della passione (dal processo, alla salita al Calvario, alla Crocifissione), Laino Borgo diventa un luogo simbolo, una seconda Gerusalemme nel cuore del Pollino arricchita anche dalla presenza di luoghi simbolo della spiritualità del borgo come il Santuario della Madonna dello Spasimo, meglio conosciuto come “Le cappelle”, dove di ritorno da un viaggio in Palestina il lainese Domenico Longo costruì un luogo che richiama gli spazi più significativi del suo viaggio in terra santa.
Un evento religioso, quindi, che diventa un attrattore sotto il profilo turistico: la Giudaica, infatti, riesce a richiamare sempre migliaia di persone nel borgo del Pollino.

- Pubblicità Sky-

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti

Categorie

  • Ultimi Articoli in ⟶
  • video

Correlati

Dallo stop all’arrivo dei fondi: le sorti dell’ospedale della Sibaritide

CORIGLIANO ROSSANO (CS) - Di vocaboli e di espressioni ne sono state utilizzate tante: da colonna portante per la sanità dello Ionio cosentino, ed...

Laghi in visita al carcere di Castrovillari: “Si intervenga su struttura...

CASTROVILLARI (CS) - Continuano i sopralluoghi nelle carceri calabresi da parte del Consigliere regionale Ferdinando Laghi che ha fatto visita alla casa circondariale di...

L’ex collaboratore di giustizia Pugliese: “Bergamini ucciso perché fuori dal calcioscommesse”

COSENZA - Che il processo Bergamini possa regalare continuamente colpi di scena è un qualcosa, ormai, di abbastanza scontato. Che si arrivasse a parlare del...

Inizia ufficialmente il Carnevale di Castrovillari con l’incoronazione di Re Carnevale

CASTROVILLARI (CS) - E' iniziato, come da tradizione, con l'incoronazione di Re Carnevale la sessantaseiesima edizione del Carnevale di Castrovillari. Il corteo, aperto da due...

Frabotta: «a Cosenza mi trovo bene, pensiamo partita per partita»

COSENZA - E' stato già un fattore nonostante sia uno degli ultimi arrivati. L'inserimento nella squadra rossoblù di Gianluca Frabotta è stato straordinario ed...

Cosenza Calcio: Antonucci si presenta «mi manda Marras. Sono una seconda...

COSENZA - Non manca certamente l’entusiasmo ai tifosi del Cosenza. Sono stati in tanti, infatti, ad accogliere i quattro nuovi arrivati, ovvero Michele Camporese,...