Sulla provinciale 242 tra Parenti e Rogliano «i cittadini rischiano ogni giorno»

L'appello della deputata del Movimento 5 stelle Anna Laura Orrico al Governatore Occhiuto: «porti la questione all'attenzione della Conferenza delle Regioni»

COSENZA – “Lo stato di salute della Strada provinciale 242, ex SS 535 del Savuto, continua purtroppo a rimanere deficitaria e i cittadini che ogni giorno la percorrono rischiano la propria sicurezza sebbene la questione sia ancora più complessa”. Lo afferma in una nota la deputata del Movimento 5 stelle Anna Laura Orrico. “In un incontro pubblico – dice Orrico – svoltosi qualche giorno addietro a Parenti, ho potuto ascoltare le preoccupazioni ed i disagi di cittadini ed istituzioni, visto che era presente anche il sindaco Donatella Deposito, e ne ho raccolto l’appello.

- Pubblicità Clikio single-

Già nel 2019 mi ero adoperata, lavorando in sinergia con il Comitato locale dei cittadini, le amministrazioni di Parenti e Rogliano, la Provincia di Cosenza e con l’allora assessore regionale al ramo Musmanno per chiedere al Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti che la Sp 242 fosse riclassificata in Strada statale ed affidata alla gestione dell’Anas.

Un passaggio – prosegue l’esponente pentastellata – che garantirebbe ad un’arteria sofferente per diverse problematiche di viabilità dovute a intemperie, smottamenti, segnaletica insufficiente, assenza di manutenzione ordinaria e straordinaria, la cura adeguata di cui avrebbe bisogno.  In particolare nel tratto fra Parenti e Rogliano.

Anche perché, da un lato, l’infrastruttura risulta strategica in quanto consente un accesso diretto dalla A2 all’Altopiano silano e collega la stessa autostrada alla Ss 108 bis, e poi, dall’altro, quella fascia del Savuto manifesta una certa vivacità di attività economiche che rischiano di venire penalizzate dall’isolamento e dal conseguente spopolamento.

Ad ogni modo, l’interlocuzione avviata col Mit aveva portato ad un benevolo accoglimento dell’istanza. Mancava però, e manca ancora, l’ultimo passaggio. Ossia che la questione fosse trattata con un punto all’Odg in Conferenza Stato-Regioni. Per questo – conclude Anna Laura Orrico -, ho deciso di scrivere al Presidente della Regione Calabria Occhiuto per chiedergli di portare all’attenzione della principale sede di confronto fra Stato e Regioni la vicenda in modo da poterla, finalmente, definire”.

- Pubblicità sky-

Correlati

Montalto Uffugo, ristrutturato un edificio destinato alle associazioni di volontariato

MONTALTO UFFUGO - A Santa Maria La Castagna di Montalto Uffugo, un vecchio edificio scolastico in disuso è stato riefficientato dall’amministrazione comunale guidata dal...

Palio di Bisignano, eletto il nuovo capitano del Rione Santa Croce

BISIGNANO (CS) - Si sono svolte ieri nei locali della parrocchia di Santa Croce le elezioni del nuovo capitano del Rione, dopo che Andrea...

Code e disagi a Camigliatello Silano, Tavernise «gestione turistica da serie D»

COSENZA - Dopo le segnalazioni degli utenti e i disagi vissuti ieri da chi ha deciso di recarsi a Camigliatello, interviene "È assurdo pensare...

Calopezzati: sorpreso a rubare rame da un impianto fotovoltaico, arrestato

CALOPEZZATI (CS) - Era intento a sezionare diversi cavi rubati in un impianto fotovoltaico alla periferia del comune di Calopezzati ma è stato sorpreso...
- Pubblicità -
- Pubblicità adsense 1-

Ultimi Articoli

Cosenza, in arrivo 4 finanziamenti di oltre 2milioni per le politiche sociali

COSENZA - "Abbiamo ottenuto 4 nuovi importanti finanziamenti, per un importo complessivo pari a circa 2milioni e 700mila euro, dal PNRR per progetti a...

In Calabria medici del 118 esclusi dai ‘ristori covid’: cresce la rabbia

COSENZA - Per Federazione Italiana Sindacale Medici Uniti-Fismu l'esclusione dai ristori covid dei sanitari del 118, nella Regione Calabria, è inaccettabile dal punto di...

Montalto Uffugo, ristrutturato un edificio destinato alle associazioni di volontariato

MONTALTO UFFUGO - A Santa Maria La Castagna di Montalto Uffugo, un vecchio edificio scolastico in disuso è stato riefficientato dall’amministrazione comunale guidata dal...
Auditorium Callipari

Auditorium Calipari, chiusa l’inchiesta sul crollo del tetto. Ci sono 15 indagati

REGGIO CALABRIA - La Procura della Repubblica di Reggio Calabria ha chiuso l'inchiesta sul crollo del tetto dell'auditorium "Nicola Calipari" al Consiglio regionale della...

La Provincia di Cosenza punta a valorizzare il proprio patrimonio artistico. Presentato il progetto

E’ stato presentato presso la Provincia di Cosenza, il progetto che comprende una serie di azioni per ristrutturare e riqualificare il patrimonio artistico dell’Ente....

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti
- Pubblicità Cickio sidebar-
- Pubblicità adsense 2-

Categorie

Leggi ancora

In Calabria medici del 118 esclusi dai ‘ristori covid’: cresce la...

COSENZA - Per Federazione Italiana Sindacale Medici Uniti-Fismu l'esclusione dai ristori covid dei sanitari del 118, nella Regione Calabria, è inaccettabile dal punto di...

Auditorium Calipari, chiusa l’inchiesta sul crollo del tetto. Ci sono 15...

REGGIO CALABRIA - La Procura della Repubblica di Reggio Calabria ha chiuso l'inchiesta sul crollo del tetto dell'auditorium "Nicola Calipari" al Consiglio regionale della...

Pnrr, 139mln ai Consorzi di bonifica calabresi: «efficenti con i termini...

CATANZARO - I Consorzi di bonifica e irrigazione calabresi, beneficiari di circa 139 milioni di euro a valere sulle risorse del Pnrr misura M2C4...

Turismo scolastico e scambi culturali: così la Calabria vuole spingere l’economia

Ad annunciarlo è la Vicepresidente con delega all’Istruzione, Giusi Princi, indirizzata a tutti i dirigenti scolastici della Calabria

Lotta ai cambiamenti climatici, dall’Unical il progetto di agricoltura di precisione

RENDE (CS) - In un presente di continui cambiamenti climatici in atto e di processi di desertificazione nell'area del Mediterraneo che vanno avanti da qualche decennio, parte dal Dipartimento...

Cosenza, donna entra in un negozio e minaccia il titolare con...

COSENZA - Entra all'interno di un negozio e minaccia il titolare con un coltello. L'episodio è avvenuto nel tardo pomeriggio di oggi, nei pressi...