Corso di alta formazione per i dipendenti organizzato dai comuni di Cassano e Trebisacce

"La misura serve a rimarcare il ruolo strategico della formazione a sostegno dei processi di innovazione ribadito dal Ministro per la Funzione Pubblica"

CASSANO ALLO IONIO (CS) – I comuni di Cassano e Trebisacce puntano sull’alta formazione dei propri dipendenti per rispondere sempre meglio alle esigenze dei cittadini. È questo il motivo per il quale i due enti locali hanno organizzato una tre giorni con altrettanti relatori al fine di garantire un’elevata qualità dei servizi e di rendere la formazione parte integrante della gestione ordinaria del personale delle pubbliche amministrazioni.

La decisione è stata assunta congiuntamente dalle Giunte comunali dei comuni di Cassano All’Ionio e Trebisacce su proposta dei rispettivi sindaci Gianni Papasso ed Alex Aurelio, del segretario generale Ciriaco Di Talia e del segretario comunale Roberto Amerise.

Il programma degli eventi formativi prevede il 17 novembre, nella sala consiliare del Comune di Cassano, la lectio del professor Francesco Armenante in materia contratti pubblici su “I requisiti in materia di appalti”; il 29 novembre, nell’auditorium comunale ex Fornace di via Gulli Trebisacce, quella del prof. Arturo Bianco in materia di personale su “Il nuovo CCNL enti locali”; l’ultima, infine, è calendarizzata il 12 dicembre nuovamente a Cassano e a tenerla sarà il prof. Marco Rossi, e verterà in materia di contabilità finanziaria su “Gli appalti nella contabilità armonizzata”. Per partecipare gli Enti locali dovranno iscriversi e contribuire con una quota anche alle spese di organizzazione. La parte restante sarà a carico dei due enti promotori. Sui siti istituzionali dei due Comuni organizzatori è possibile trovare tutte le modalità di partecipazione.

«La misura – spiegano i promotori – serve a rimarcare il ruolo strategico della formazione a sostegno dei processi di innovazione ribadito dal Ministro per la Funzione Pubblica attraverso la “Direttiva sulla formazione e la valorizzazione del personale delle Pubbliche Amministrazioni”». L’obiettivo quello di gestire il cambiamento nella e della PA garantendo un’elevata qualità dei servizi basandosi sulla conoscenza e sulle competenze. Due concetti che si devono fondare, a loro volta, sulla pianificazione e la programmazione delle attività di formazione permanente del personale per essere al passo con i cambiamenti imposti dalla contemporaneità e in ossequio alle direttive nazionali sulla gestione ordinaria del personale delle pubbliche amministrazioni che devono predisporre, ogni anno, un piano di formazione del personale.

Soddisfatti i sindaci Gianni Papasso e Alex Aurelio che hanno tenuto a sottolineare come il fine di questa collaborazione sia quello di organizzare un valido percorso formativo che consenta la partecipazione di relatori in grado di garantire un percorso di alta formazione finalizzato al migliore aggiornamento possibile dei dipendenti attraverso la definizione di un Piano della Formazione per avviare un processo formativo di elevato grado di specializzazione. «Vogliamo essere – hanno concluso i due amministratori – al passo con i tempi tenendo anche conto della complessità organizzativa degli Enti che gestiamo e amministriamo».

- Pubblicità sky-

Ultimi Articoli

Protesta 3m Corigliano rossano

Licenziato perchè si era assentato 20 minuti per curare il figlio. Scatta la protesta...

CORIGLIANO - ROSSANO (CS) - Le bandiere della Cgil ma sopratutto la solidarietà dei lavoratori che hanno incrociano le braccia per protesta. Una mattina...

Elly Schlein (Pd) a Corigliano Rossano. L’allarme su tagli ai comuni che hanno fondi...

CORIGLIANO ROSSANO - La segretaria del Partito Democratico, Elly Schlein, nel corso del suo tour elettorale in Calabria, ha fatto tappa a Corigliano Rossano,...
accoltellato morelli 2

Accoltellato e abbandonato davanti all’ospedale, muore 30enne: l’ipotesi di una rapina andata male

REGGIO CALABRIA - È di Catania l'uomo deceduto ieri davanti all'ospedale "Morelli" di Reggio Calabria. L'identità è stata accertata dalla squadra mobile e dai...
Ospedale di Paola

Ospedale di Paola, il reparto di chirurgia verso la chiusura. Presentato ricorso al Tar

PAOLA (CS) - Il Comitato per la difesa del diritto alla salute ha depositato un ricorso al Tar Calabria contro il piano di riordino...

Cosenza, siglato il protocollo “Codice rosso” fra Uepe e Csm

COSENZA - Siglato protocollo d’intesa fra il Dipartimento Giustizia minorile e di comunità – Ministero della Giustizia, Ufficio locale di esecuzione penale esterna di...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti

Correlati

Categorie

Leggi ancora

Cosenza, siglato il protocollo “Codice rosso” fra Uepe e Csm

COSENZA - Siglato protocollo d’intesa fra il Dipartimento Giustizia minorile e di comunità – Ministero della Giustizia, Ufficio locale di esecuzione penale esterna di...

Incidente sul lavoro nel Cosentino, Celebre: «la mattanza continua, troppe lacune...

CATANZARO - «La mattanza continua. Nonostante i tanti appelli si continua a morire di lavoro. Purtroppo, in Calabria ieri si è verificato un altro...

«Viabilità senza un progetto», il Pd Cosenza: Casa dei rider e...

COSENZA -  «Lo sviluppo della mobilità sostenibile per la città di Cosenza è un argomento che torna alla ribalta ogni volta che si tenta...

Dramma in Calabria, accoltellato e lasciato davanti all’ospedale: inutili i soccorsi

REGGIO CALABRIA - Un uomo è stato trovato morto nei giardini dell'ospedale "Morelli" di Reggio Calabria. Non si conosce ancora l'identità ma si sa...

Cosenza, acquedotto Abatemarco: domani interruzione dell’acqua in città

COSENZA - Un'interruzione dell'erogazione idropotabile si registrerà domani, martedì 28 maggio, in città, a causa della disalimentazione dell'impianto di sollevamento Nascejume dell'acquedotto Abatemarco, necessaria...

Disabilità, nove le province che sperimenteranno la riforma: una anche in...

ROMA - Brescia, Catanzaro, Firenze, Forlì-Cesena, Frosinone, Perugia, Salerno, Sassari e Trieste sono le nove province, concordate con il Ministero della Salute e il...