Protesta Consorzio di bonifica, interviene il Prefetto di Cosenza: pagata una mensilità

Tutte le parti in causa, dai lavoratori ai sindacati, dalla Regione Calabria ai rappresentanti del Consorzio si sono incontrati in Prefettura

COSENZA – Continua la protesta dei lavoratori del Consorzio di Bonifica dei bacini dello Ionio Cosentino, che continuano a vivere una situazione di estrema difficoltà. Negli ultimi giorni sono arrivati diversi interventi a sostegno dei manifestanti: tra questi quello del Vescovo di Cassano Mons.Francesco Savino, di numerosi consiglieri regionali, dell’assessore regionale all’agricoltura Gianluca Gallo, ma anche degli studenti e di alcuni scout, che hanno montato delle tende per permettere ai lavoratori di trascorrere le notti in condizioni migliori.

- Pubblicita clikio-

Ora ci prova il Prefetto di Cosenza, Vittoria Ciaramella, a mediare per cercare di trovare una soluzione ad una vicenda, che sta creando disagi ad oltre 150 nuclei familiari.

I rappresentanti sindacali (Cgil, Cisl e Uil), una delegazione di lavoratori, l’assessore Gallo e lo stesso Consorzio si sono seduti, quindi allo stesso tavolo in Prefettura dopo che, grazie proprio all’intervento della Regione, è arrivato il pagamento di una mensilità. A causa di debiti pregressi accumulati dal Consorzio, però, diventa difficile riuscire a corrispondere l’intera somma. Il Prefetto, nel manifestare la propria solidarietà ai lavoratori, ha rivolto un forte auspicio a che l’amministrazione del consorzio riesca, entro la fine dell’anno, a corrispondere ai medesimi ulteriori mensilità di retribuzione, maturate ma sinora non pagate.

- Pubblicità Sky-
Top Button Home 1
- Pubblicità adsense 1-

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti
- Pubblicità Clickio -

Categorie

Correlati

“Identità Golose”, a Milano la Calabria prende tutti per la gola

MILANO - Ancora una volta, in una manifestazione a carattere internazionale che riguarda l'enogastronomia, la Calabria recita un ruolo da protagonista e riscuote unanimi...

A Castrovillari si sfila per la pace in Ucraina, mons. Savino...

CASTROVILLARI (CS) - E' trascorso circa un anno dall'avvio del conflitto in Ucraina, ma la parola pace sembra essere un'utopia o comunque qualcosa di...

Da Zarate a Marras, il Cosenza presenta i nuovi acquisti «uniti...

Per l'esordio di Mauro Zarate si attende il transfer. Gemmi ammette il fallimento del mercato del Cosenza ad agosto «Siamo ultimi in classifica ed é un dato di fatto»

La battaglia di Roger Waters per l’ospedale di Cariati

CARIATI (CS) - Ancora lui. Una star inglese che difende l'ospedale di Cariati. Le sorti della sanità, certamente, sono care a tutti i calabresi,...

Castrovillari, attivate le sale operatorie dopo undici anni

CASTROVILLARI (CS) - Erano state inaugurate nel 2012, ma non erano mai entrate in funzione. Oggi, finalmente, l'ospedale di Castrovillari può contare sul nuovo...

Laghi agli ospedali di Corigliano-Rossano: «penalizzati entrambi i poli, bisogna assumere»

CORIGLIANO ROSSANO (CS) - Fa tappa a Corigliano-Rossano il tour negli ospedali calabresi del consigliere regionale Ferdinando Laghi, in visita in entrambi i poli...