Dilaga il freddo artico. Neve nel cosentino sopra i 900 metri, mareggiate sul Tirreno - QuiCosenza.it
Ritrovaci sui social

Provincia

Dilaga il freddo artico. Neve nel cosentino sopra i 900 metri, mareggiate sul Tirreno

Nevicate su Sila e Pollino, temporali e mareggiate sul Tirreno. Temperature in caso per l’arrivo di un fronte freddo di aria artica

Avatar

Pubblicato

il

COSENZA – Il maltempo continua ad imperversare su tutta la Calabria ed in particolare nel cosentino, dove continuano ad abbattersi temporali, grandinate, rovesci intensi e forti raffiche di vento, soprattutto sui versanti tirrenici con diversi comuni alle prese con il mare in tempesta e le mareggiate che stanno creando diversi disagi. Nelle zone interessate si sono verificati anche smottamenti, interruzioni della corrente elettrica e problemi per la connessione internet. La pioggia abbondante ha causato allagamenti anche a Cosenza. In particolare, l’acqua piovana accumulatasi ha reso difficoltoso l’ingresso nello storico liceo classico Telesio, nella parte antica della città, dove sono intervenuti i Vigili del Fuoco dopo che l’acqua ha trasformato in un torrente le rampe d’accesso. Vigili del fuoco che sono intervenuti anche in una scuola materna di via Negroni a seguito di alcune infiltrazioni d’acqua che si sono verificate dal tetto del plesso. Il fango ha invaso alcune strade della provincia. I pompieri sono intervenuti anche per mettere in sicurezza alberi pericolanti.

Piogge intense e nubifragi in pianura, nevicate su Sila e Pollino dove sono già diversi i centimetri accumulati dalla scorsa notte. Le temperature sono scese di diversi gradi a causa dell’arrivo di un fronte di aria artico marittima che sta rinvigorendo il vortice di bassa pressione già presente nel Mediterraneo. Nevicate che continueranno a interessare le zone montuose del cosentino a quote sempre più basse (in serata possibili fiocchi bianchi ai intorni ai 700 metri). Il maltempo concederà una breve tregua solo a partire da domani.

Provincia

Morano Calabro: la Festa della Bandiera si tinge di oro

Nel borgo del Pollino ha preso il via la Festa della Bandiera. Nel corso della prima serata conferito un riconoscimento al maestro orafo Michele Affidato


Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

MORANO CALABRO (CS) – Un’edizione diversa quella della Festa della Bandiera di Morano Calabro, che ha preso il via nel borgo del Pollino. Una kermesse certamente ricca di appuntamenti, che si svilupperanno nel centro storico venerdì 19 e sabato 20 agosto, ma quest’anno i festeggiamenti sono accompagnati da un sapore decisamente particolare e le motivazioni sono almeno due: innanzitutto il ritorno dopo l’emergenza Covid e l’ambito riconoscimento ottenuto dal Ministero della Cultura, che ha inserito la festa della bandiera fra le dieci rievocazioni storiche più importanti d’Italia.
La serata dedicata all’apertura non ha deluso le attese; nella suggestiva cornice del Chiostro di San Bernardino, infatti, la consegna del Premio della Festa della Bandiera, che è andato al maestro orafo crotonese Michele Affidato. Per lui un riconoscimento che vuole essere un omaggio alla sua straordinaria carriera, che l’ha portato ad essere uno dei professionisti più apprezzati al mondo nel suo settore, ma anche un ringraziamento per essere stato, nel corso degli anni, sempre vicino alla Festa della Bandiera di Morano Calabro.

Continua a leggere

Provincia

Scontro tra due auto sulla SS 18 a Belvedere: due feriti lievi

Sul posto è intervenuta un’ambulanza del 118. Si registrano code, rallentamenti e disagi alla circolazione in entrambe le direzioni

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

BELVEDERE MARITTIMO (CS) – Incidente questa mattina sulla strada statale 18 a Belvedere Marittimo nel cosentino. Nello specifico sono due le autovetture coinvolte nel sinistro. Si tratta di una Golf e una Volvo. Due i feriti che fortunatamente non hanno riportato gravi conseguenze.

Sul posto è intervenuta un’ambulanza del 118. Si registrano code, rallentamenti e disagi alla circolazione in entrambe le direzioni.

Continua a leggere

Provincia

Belvedere Marittimo, si ferisce alla gamba con la motosega: elitrasportato a Cosenza

Paura per un uomo che, durante un lavoro di pulizia di un sentiero con una motosega, si è ferito ad una gamba. Necessario l’intervento dell’elisoccorso

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

BELVEDERE MARITTIMO (CS) – Momenti di paura questa mattina, intorno alle 09:10, per un uomo che, durante un lavoro di pulizia di un sentiero con una motosega, si ferisce ad una gamba. Allertata la Centrale Operativa del 118 di Cosenza è intervenuta una squadra di 6 tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico nelle vicinanze del rifugio Serra La Croce – zona monte La Caccia -, nel comune di Belvedere Marittimo.

L’uomo, è stato recuperato dai vigili del fuoco ed è stato consegnato ai sanitari del 118 per poi essere tempestivamente elitrasportato all’Annunziata di Cosenza. Presente sul posto anche il Soccorso Alpino della Guardia di Finanza.

Continua a leggere

Di tendenza