Cetraro, tentano di rubare nelle case al mare. Cittadino va a sporgere denuncia: "torni un'altra volta" - QuiCosenza.it
Ritrovaci sui social

Archivio Storico News

Cetraro, tentano di rubare nelle case al mare. Cittadino va a sporgere denuncia: “torni un’altra volta”

Avatar

Pubblicato

il

Nelle località di mare, purtroppo, sono frequenti i furti nelle abitazioni estive, disabitate d’inverno d’inverno e facili prede dei topi d’appartamento

 

COSENZA – Nei giorni scorsi un tentativo di furto si è verificato in uno stabile a Cetraro, in località Santa Maria di Mare, ed un utente ci ha scritto per segnalarci non solo la sua disavventura nell’aver trovato la porta di ingresso forzata e danneggiata, ma soprattutto il suo disagio per non aver avuto, da parte delle forze dell’ordine, alcun intervento.

Il nostro lettore, che ha inviato anche alcune immagini dei danni causati dal tentativo di furto nell’abitazione estiva di sua proprietà sottolineando con una certa delusione e rassegnazione, la totale assenza di intervento da parte dei carabinieri di Cetraro, al quale si è rivolto per denunciare quanto accaduto.

Ad avvertire il proprietario dell’abitazione è stato un vicino il quale, resosi conto del tentato furto, ha allertato anche i carabinieri. Il fatto è accaduto venerdì scorso. I militari, anzi ‘il’ militare della stazione di Cetraro però, al telefono ha comunicato la necessità da parte dei proprietari di recarsi personalmente in caserma per sporgere denuncia sottolineando: “Sono solo qui, e non posso muovermi”.
Prontamente le vittime del tentativo di furto, la mattina seguente, si sono recati personalmente alla stazione dell’Arma di Cetraro, ma lo stesso carabiniere ha nuovamente rinviato la denuncia in quanto all’interno non era presente il maresciallo: “venite domani – avrebbe detto ai due cittadini – perchè ora il maresciallo non c’è e non possiamo fare niente”. Sta di fatto che la denuncia non è stata presentata, i ladri restano impuniti e i danni causati dal tentato furto, rimangono a carico del cittadino stesso, che non ha potuto neanche denunciare la vicenda. Risultato? Nè un intervento o un sopralluogo da parte dei carabinieri, nè qualcuno in caserma a raccogliere una semplice denuncia… se questa è tutela del cittadino.

 

Le immagini delle abitazioni danneggiate

[huge_it_gallery id=”15″]

Archivio Storico News

Cosenza e Paganese ci provano fino alla fine, ma a Pagani finisce senza reti. Rossoblu spreconi nel primo tempo

Marco Garofalo

Pubblicato

il

Scritto da

Le due squadre danno vita ad una bella gara, ricca di emozioni e azioni da rete, ma il risultato non si schioda dallo 0 a 0. Per i rossoblu è il sesto risultato utile consecutivo. Cosenza migliore nella prima frazione di gara. Annullata una rete a La Mantia nella ripresa
(altro…)

Continua a leggere

Archivio Storico News

Sparatoria con due morti a Roma, convalidato il fermo di un giovane calabrese

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

E’ ancora da chiarire del tutto i motivi del litigio anche se tra Scarozza e Ventre vi erano dei dissidi dovuti a una relazione che il più giovane aveva con l’ex moglie di Fabrizio Ventre.

 
(altro…)

Continua a leggere

Archivio Storico News

Il caso Legnochimica arriva in Senato, si chiede ai ministri il perché del blocco della bonifica

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

Continui rimpalli di responsabilità e aumento di patologie ‘anomale’ tra i residenti, cosa intende fare il Governo? (altro…)

Continua a leggere

Di tendenza