Belvedere, colpa medica: muore di tromboembolia, tre medici rinviati a giudizio

Non gli avrebbero fornito assistenza per ben otto ore in cui l’uomo sarebbe peggiorato  con il conseguente decesso

 

BELVEDERE (CS) – L’uomo era ricoverato presso la clinica Tricarico per eseguire un intervento chirurgico programmato. Dopo quattro giorni muore per il subentro di complicazioni. La famiglia si rivolge alla giustizia ed oggi tre medici dovranno presentarsi davanti al giudice e difendersi.

Ermete Francesco Bruni, 70 anni si ricovera presso la clinica Tricarico nell’ottobre 2016. Per lui era stato programmato (e quindi di routine e non di emergenza) un intervento chirurgico per asportare una massa tumorale al colon. Dopo quattro giorni dall’intervento, nella notte tra il tre e il quattro ottobre, il 70enne muore. Sopraggiunse un peggioramento a causa del quale i medici non seppero darsi una spiegazione. Da qui la richiesta della famiglia di far luce sul caso affidandosi alla giustizia e nelle mani di tre legali, gli avvocati Marco Amantea, Franco Locco e Oscar Musacchio. I consulenti nella perizia giurata scrissero che la causa del decesso era da ricondurre ad una tromboembolia venosa.

Le motivazioni avanzate dai legali parte civile accolti dal Gup Mesiti, hanno messo in luce due criticità importanti che portarono al decesso del paziente: omessa profilassi antitrombotica  che, secondo le linee guida nazionali deve essere effettuata entro le prime 24 ore e l’abbandono, sotto la forma assistenziale, del paziente da parte dei medici per ben otto ore, tra la notte del tre e del quattro ottobre prima della sopraggiunta morte.

Queste motivazioni hanno portato il Gup alla decisione del rinvio a giudizio per i tre medici Sionne, Picarelli e De Luca che dovranno ripresentarsi davanti al giudice nel mese di ottobre e dimostrare la loro innocenza ai fatti

- Pubblicità -

Correlati

Mendicino fiamme

Mendicino, a fuoco un intero appartemento. Dichiarato inagibile

COSENZA - Questa mattina i vigili del fuoco di Cosenza, sono intervenuti a Mendicino nella frazione Basso La Motta per domare le fiamme divampate...

Cosenza, inchiesta Reset: il sindacalista Gianluca Campolongo lascia i domiciliari

COSENZA - La seconda sezione penale della Corte di Cassazione ha accolto ieri, 31 gennaio 2023, il ricorso proposto da Gianluca Campolongo, difeso dall'Avvocato...

Castrovillari, attivate le sale operatorie dopo undici anni

CASTROVILLARI (CS) - Erano state inaugurate nel 2012, ma non erano mai entrate in funzione. Oggi, finalmente, l'ospedale di Castrovillari può contare sul nuovo...

Marchio DOP per il Cedro di Santa Maria del Cedro, Occhiuto: ‘dopo 30anni ci...

COSENZA - «Ero un ragazzo, così come lo era l’assessore Gallo, quando insieme partecipavamo ai convegni organizzati dal professor Galiano sulla necessità di creare...
- Pubblicità -
- Pubblicità adsense 1-

Ultimi Articoli

Mendicino fiamme

Mendicino, a fuoco un intero appartemento. Dichiarato inagibile

COSENZA - Questa mattina i vigili del fuoco di Cosenza, sono intervenuti a Mendicino nella frazione Basso La Motta per domare le fiamme divampate...

Cosenza, inchiesta Reset: il sindacalista Gianluca Campolongo lascia i domiciliari

COSENZA - La seconda sezione penale della Corte di Cassazione ha accolto ieri, 31 gennaio 2023, il ricorso proposto da Gianluca Campolongo, difeso dall'Avvocato...

‘Ndrangheta, evaso dai domiciliari killer ergastolano: uccise anche un carabiniere

MILANO - Massimiliano Sestito, ritenuto affiliato alla 'ndrangheta catanzarese e condannato per mafia, è evaso nella serata del 30 gennaio dall'abitazione dove stava scontando...

Cosenza, una Consulta Intercultura per la cooperazione sociale e culturale in città

COSENZA - E' stato approvato questa mattina in Commissione servizi al cittadino di Palazzo dei Bruzi il regolamento della Consulta Intercultura Cosenza. "Finalmente il...

A2, chiusura di un tratto di autostrada per lavori alle condutture elettriche

VIBO VALENTIA - Per consentire alla Società E-distribuzione S.p.A. i lavori di eliminazione delle condutture elettriche interferenti, in corrispondenza del km 340,605 - in...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti
- Pubblicità adsense 2-

Categorie

Leggi ancora

Cosenza, spaccio a scuola e all’autostazione: pusher minorenni tornano liberi

Quattro minori finiscono in manette accusati di 62 episodi di cessione di droga tra i coetanei a scuola, nelle villette e per strada. Una...

Cosenza, cocaina e armi in via degli Stadi: 77enne ai domiciliari

Tre pistole e un chilo e mezzo di cocaina in una soffitta in piazza Thurium, in uso ad un 77enne. Il Gip convalida l'arresto...

Cosenza, rapina cruenta “per amore”: in appello pena ridotta per Papaianni

Condannato a tre anni dal Tribunale dei minori, la Corte di Appello di Catanzaro accoglie le motivazioni della difesa rideterminando la pena a due...

Amantea, auto in fiamme nel cortile del politico La Rupa

Due le auto completamente distrutte nella notte tra sabato e domenica all'interno del cortile dell'abitazione della famiglia del politico     AMANTEA (CS) - Incendio ai danni...

Fiumefreddo Bruzio, estate con i rifiuti in strada: il degrado avanza

I villeggianti e non solo non ce la fanno più e a segnalare con una mail lo stato di degrado che vivono giornalmente è...

Cosenza, investito il ciclista Pozzovivo. Sarà operato stasera, addio Vuelta

Investito mentre si allenava in bici è stato prontamente soccorso dai sanitari del 118, stabilizzato e trasferito presso il Pronto soccorso dell'Annunziata. Per il...