Sila cosentina, vipera intrappolata in una Fiat 500 nel centro abitato

Il rettile, che rappresenta l’unica specie velenosa esistente in Calabria, è stato individuato e tratto in salvo e rimesso in libertà lontano dal centro abitato

- Pubblicità Clikio single-

 

SAN GIOVANNI IN FIORE (CS) – Attimi di paura nella mattinata di ieri nel più grosso centro della Sila, San Giovanni in Fiore, dove in prossimità di un autosalone sito lungo centralissima via Panoramica è stato avvistato un serpente sotto una fiat 500. Il rettile si è infilato poco dopo dentro alcune parti meccaniche dell’asse posteriore del veicolo. I signori Gallo hanno così allertato i poliziotti provinciali di San Giovanni in Fiore (Giovanni Mancina) e nonostante fuori servizio, è fortunatamente arrivato sul posto in breve tempo Gianluca Congi, noto appassionato ed esperto della materia.

 

 

E’ bastato un attimo a quel punto per capire che si trattava di una Vipera aspis Hugyi, l’unico rettile velenoso che vive in Calabria. In condizioni di estrema sicurezza, Congi ha fatto spostare l’auto in un luogo più tranquillo e sicuro, lontano dall’abitato e dal campanello di persone che si era creato; come spesso capita in questi casi. Con grande disinvoltura, destrezza e pazienza l’esperto ha in pochi minuti tolto fuori la vipera, che soffiava sonoramente ed ha tentato giustamente di difendersi.

 

 

Il sangue freddo e le mani di Gianluca Congi, ancora una volta hanno permesso al difensore degli animali selvatici di mettere in salvo la vipera e di risolvere la non facile situazione che si era venuta a creare. La vipera, appartenente alla specie Vipera aspis hugyi è stata misurarla in circa 40 centimetri di lunghezza. Dopo averla immobilizzata, è stata riposta in un contenitore idoneo e dopo qualche minuto si trovava già in un’area boschiva del territorio silano, lontana da caseggiati e strade, ormai sana e salva è stata subito rilasciata dal suo salvatore nel suo habitat naturale.

 

 

Grazie a Giuseppe e Salvatore Gallo, che non hanno inteso uccidere o fare del male al rettile, segnalandone la presenza e grazie a chi come Gianluca Congi, che da decenni salva rettili di ogni genere, vipere comprese, infondendo nella gente del posto una nuova cultura e un approccio diverso verso queste straordinarie creature, protette e utili all’ecosistema naturale, viste non come mostri ma come animali da salvaguardare. Un’ennesima bella lezione di civiltà e di amore per la natura.

- Pubblicità sky-

Correlati

Freddo e senza riscaldamento, chiuso il tribunale di Castrovillari: udienze sospese

CASTROVILLARI (CS) - Udienze sospese fino al prossimo 18 febbraio nel Tribunale di Castrovillari a causa del freddo. L'impianto di riscaldamento nel Palazzo di...

Castrovillari, tentativo di furto in un istituto scolastico

CASTROVILLARI (CS) - Tentativo di furto si è verificato nelle prime ore di domenica scorsa, 5 febbraio, ai danni dell'Istituto Professionale Alberghiero "Karol Wojtyla"...

Nelle farmacie di Cosenza e Provincia, la 23^ giornata di raccolta del farmaco

COSENZA - Serve più di 1 milione di farmaci per oltre 1.800 realtà socio-assistenziali. La Raccolta dura una settimana e aiuterà almeno 400.000 persone...

Cosenza, presentato il Progetto per valorizzare i beni culturali della Provincia

COSENZA - Un progetto importante quello presentato questa mattina nella Sala degli Specchi, che riguarda la realizzazione di azioni integrate di qualificazione e valorizzazione...
- Pubblicità -
- Pubblicità adsense 1-

Ultimi Articoli

Muore il fratello dell’assessore De Cicco. Il cordoglio di Caruso: «immane tragedia»

COSENZA - “Una notizia che ci lascia sgomenti e senza parole e che rende attonite tutta l’Amministrazione comunale e la nostra squadra di governo...

Anci Calabria, la sfida alla presidenza: in corsa i sindaci Caruso e Limardo

CATANZARO - Si avvicina l'elezione del nuovo presidente dell'Anci Calabria, che si terrà venerdì prossimo a Feroleto Antico. In corsa per conquistare la carica...

‘Ndrangheta, assassinio dell’avvocato Pagliuso: chiesta la conferma degli ergastoli

LAMEZIA TERME (CZ) - - Il sostituto procuratore generale Marisa Manzini ha chiesto la conferma dell'ergastolo per i presunti boss Pino e Luciano Scalise,...

In arrivo venti forti e neve a bassa quota. Scatta l’allerta gialla in Calabria

COSENZA - Masse d'aria fredde provenienti dai Balcani investiranno l'Italia portando nevicate fino a quote basse su Meridione e regioni del medio adriatico. Contemporaneamente...

La scuola entra al Parlamento europeo: c’è anche il Pezzullo di Cosenza

COSENZA - Continua il progetto "La scuola entra al Parlamento" promosso dall'eurodeputata Laura Ferrara e che ha permesso agli studenti di quattro istituti d'Istruzione...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti
- Pubblicità Cickio sidebar-
- Pubblicità adsense 2-

Categorie

Leggi ancora

Pneumatici accatastati abusivamente nei pressi di un capannone a Castiglione Cosentino

Gommista denunciato per lo stoccaggio di rifiuti non autorizzato   CASTIGLIONE COSENTINO (CS) - Il proprietario di un autola vaggio nel comune di Castiglione Cosentino è...

Striscia la Notizia documenta spaccio cocaina a Catanzaro, minacciato giornalista

Solo l'intervento dei carabinieri è riuscito a placare gli animi   CATANZARO - E' andato ieri in onda su Canale 5 nel corso della trasmissione Striscia...

Cani randagi spaventano i pedoni, cittadini chiedono intervento

Residenti terrorizzati a Marano Principato     MARANO PRINCIPATO (CS) - «La Federazione Autonoma Italiana Sindacati Autoferrofilotranvieri Internavigatori Autotrasportatori e Ausiliari del Traffico CONFAIL, in riferimento alla...

A Cosenza la prima scuola in Italia con un Consiglio di...

Ieri l'incontro via Skype tra insegnanti, rappresentanti dei genitori e degli studenti   COSENZA - Ieri dalla presidenza del Liceo Classico 'Telesio' di Cosenza si è...

Energia elettrica: la Calabria produce più di ciò che consuma, ma...

In Calabria l'elettricità costa 51 euro megawattora, in Veneto ed Emilia Romagna 12,39 euro megawattora   COSENZA - Il fattore Omega, tassa applicata ai Comuni in...

Treno Sibari – Bolzano: non è possibile prenotare, ma c’è un...

Non sono ancora stati attivati i collaudi necessari sui convogli della nuova tratta   CASSANO ALLO JONIO (CS) - «In questi giorni - scrive in una...