I bus dell'Amaco arriveranno sino a Piano Lago, vittoria dei pendolari - QuiCosenza.it
Ritrovaci sui social

Archivio Storico News

I bus dell’Amaco arriveranno sino a Piano Lago, vittoria dei pendolari

Avatar

Pubblicato

il

PIANO LAGO (CS) – Ormai è fatta. L’Amaco arriva a Piano Lago.

L’intesa è stata sancita ieri in serata nella sala consiliare dell’ex Comunità Montana del Savuto tra il Presidente del Consiglio comunale di Cosenza Luca Morrone, in rappresentanza del Sindaco Occhiuto, il Sindaco di Mangone Raffaele Pirillo e il Presidente dell’Amaco Mario Capalbo. A Piano Lago, in prossimità dello svincolo autostradale per Rogliano, arriverà la linea 52 dell’Amaco che già serve le contrade a sud di Cosenza: Fiego, Jassa e Falco. La tempistica indicata è quella che coincide con la fine del mese di luglio. Ci sarà una prima fase di sperimentazione e poi, sulla scorta delle risposte dell’utenza e dei riscontri oggettivi, si ragionerà per un eventuale potenziamento. Particolare soddisfazione è stata espressa dal primo cittadino di Mangone Raffaele Pirillo che ha avuto parole di apprezzamento nei confronti del Sindaco di Cosenza Mario Occhiuto “per aver sposato, sin dal suo insediamento, la causa dei territori a Sud di Cosenza. Questo obiettivo – ha aggiunto Pirillo – che si stava inseguendo da tempo, rappresenta un elemento di sviluppo reale per la Valle del Savuto. La mobilità è la chiave di volta che ci lega alla città di Cosenza”. Gli innegabili vantaggi del prolungamento delle corse dell’Amaco fino a Piano Lago sono stati evidenziati anche dal Presidente del Consiglio comunale Luca Morrone. “Disporre di una fermata dell’Amaco in prossimità dello svincolo autostradale per Rogliano – ha detto Morrone – significa poter contare su un punto di snodo importantissimo che, collegato a quanto si sta definendo per consentire alla circolare veloce di arrivare fino a Rende e all’Università, assume un valore strategico nelle nuove politiche per la mobilità sostenibile in tutta l’area urbana alle quali sta lavorando l’Amministrazione guidata da Mario Occhiuto”. Sulla stessa lunghezza d’onda il Presidente dell’Amaco Mario Capalbo che ha presentato la nuova iniziativa come “l’inizio di un nuovo orizzonte per la mobilità di un’area come quella della Valle del Savuto. Il prolungamento della linea 52 comporterà – ha aggiunto Capalbo – alcuni aggiustamenti tecnici che consentiranno di incastrare meglio gli orari per dare un servizio realmente utile alla comunità. L’iniziativa di portare l’Amaco a Piano Lago si inserisce – ha detto ancora il Presidente Capalbo – nel quadro di un progetto strategico più ampio che prevede tra l’altro ulteriori azioni, come i progetti di car-sharing e bike-sharing, la localizzazione di alcune hub per il parcheggio dei mezzi privati e le piste ciclabili”. Capalbo ha annunciato che saranno prolungate fino a Piano Lago tutte e 8 le corse attualmente esistenti al servizio delle contrade a Sud di Cosenza.

Archivio Storico News

Cosenza e Paganese ci provano fino alla fine, ma a Pagani finisce senza reti. Rossoblu spreconi nel primo tempo

Marco Garofalo

Pubblicato

il

Scritto da

Le due squadre danno vita ad una bella gara, ricca di emozioni e azioni da rete, ma il risultato non si schioda dallo 0 a 0. Per i rossoblu è il sesto risultato utile consecutivo. Cosenza migliore nella prima frazione di gara. Annullata una rete a La Mantia nella ripresa
(altro…)

Continua a leggere

Archivio Storico News

Sparatoria con due morti a Roma, convalidato il fermo di un giovane calabrese

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

E’ ancora da chiarire del tutto i motivi del litigio anche se tra Scarozza e Ventre vi erano dei dissidi dovuti a una relazione che il più giovane aveva con l’ex moglie di Fabrizio Ventre.

 
(altro…)

Continua a leggere

Archivio Storico News

Il caso Legnochimica arriva in Senato, si chiede ai ministri il perché del blocco della bonifica

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

Continui rimpalli di responsabilità e aumento di patologie ‘anomale’ tra i residenti, cosa intende fare il Governo? (altro…)

Continua a leggere

Di tendenza