Sangineto, il prossimo 27 aprile inizierà il processo agli assassini del cane Angelo

L’attenzione mediatica sul caso del cane Angelo non si è mai sopita. Ma ora è tempo di giustizia, quella vera, quella delle aule nei tribunali. Il processo per i quattro aguzzini si terrà al tribunale di Paola . La prima udienza è fissata per giovedì 27 aprile

- Pubblicità Clikio single-

 

SANGINETO (CS) – Una rilevanza mediatica prepotente, ma anche tantissimi attestati di indignazione e manifestazioni nel comune di Sangineto, dove vivono i quattro ragazzi denunciati per maltrattamento e uccisione di animale. L’estate scorsa l’attenzione è stata concentrata sul caso del povero An­gelo, il cagnolone bianco barbaramente seviziato e ucciso il 25 giugno a colpi di p­ala, dopo essere stato legato e appeso ad un albero nel comune di Sa­ngineto, da quattro gi­ovani del posto che dopo l’uccisione avevano addirittura pubblicato su Facebook il video del loro gesto crudele.

L’uccisione senza pietà del povero Angelo ha sollevato l’indignazione e la rabbia di migliaia di persone e di decine e decine di associazioni animaliste, che hanno anche organizzato manifestazioni e cortei nel piccolo centro tirrenico cosentino e sottoscritto petizioni chiedendo pene esemplari. A pochi giorni dalla morte del cane è nato anche un gruppo su Facebook “L’urlo di Angelo” che in pochi mesi ha raccolto l’adesione di oltre 75.000 utenti. E il caso è finito anche sui TG nazionali ed è stato attenzionato per ben due volte dalla nota trasmissione televisiva di Italia 1, Le Iene.

Ora la triste vicenda del cane Angelo, messa da parte l’eco mediatica e di protesta, finalmente approda nelle aule della Giustizia. Il processo infatti, si terrà presso il Tribunale di Paola ed inizierà il prossimo­ 27 aprile. Facile ipotizzare che sarà un processo a porte chiuse e praticamente inaccessibile, vista la gigantesca attenzione che il caso ha avuto e continua ad avere ancora oggi a livello nazionale.

 

 

- Pubblicità sky-

Correlati

Freddo e senza riscaldamento, chiuso il tribunale di Castrovillari: udienze sospese

CASTROVILLARI (CS) - Udienze sospese fino al prossimo 18 febbraio nel Tribunale di Castrovillari a causa del freddo. L'impianto di riscaldamento nel Palazzo di...

Castrovillari, tentativo di furto in un istituto scolastico

CASTROVILLARI (CS) - Tentativo di furto si è verificato nelle prime ore di domenica scorsa, 5 febbraio, ai danni dell'Istituto Professionale Alberghiero "Karol Wojtyla"...

Nelle farmacie di Cosenza e Provincia, la 23^ giornata di raccolta del farmaco

COSENZA - Serve più di 1 milione di farmaci per oltre 1.800 realtà socio-assistenziali. La Raccolta dura una settimana e aiuterà almeno 400.000 persone...

Cosenza, presentato il Progetto per valorizzare i beni culturali della Provincia

COSENZA - Un progetto importante quello presentato questa mattina nella Sala degli Specchi, che riguarda la realizzazione di azioni integrate di qualificazione e valorizzazione...
- Pubblicità -
- Pubblicità adsense 1-

Ultimi Articoli

Muore il fratello dell’assessore De Cicco. Il cordoglio di Caruso: «immane tragedia»

COSENZA - “Una notizia che ci lascia sgomenti e senza parole e che rende attonite tutta l’Amministrazione comunale e la nostra squadra di governo...

Anci Calabria, la sfida alla presidenza: in corsa i sindaci Caruso e Limardo

CATANZARO - Si avvicina l'elezione del nuovo presidente dell'Anci Calabria, che si terrà venerdì prossimo a Feroleto Antico. In corsa per conquistare la carica...

‘Ndrangheta, assassinio dell’avvocato Pagliuso: chiesta la conferma degli ergastoli

LAMEZIA TERME (CZ) - - Il sostituto procuratore generale Marisa Manzini ha chiesto la conferma dell'ergastolo per i presunti boss Pino e Luciano Scalise,...

In arrivo venti forti e neve a bassa quota. Scatta l’allerta gialla in Calabria

COSENZA - Masse d'aria fredde provenienti dai Balcani investiranno l'Italia portando nevicate fino a quote basse su Meridione e regioni del medio adriatico. Contemporaneamente...

La scuola entra al Parlamento europeo: c’è anche il Pezzullo di Cosenza

COSENZA - Continua il progetto "La scuola entra al Parlamento" promosso dall'eurodeputata Laura Ferrara e che ha permesso agli studenti di quattro istituti d'Istruzione...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti
- Pubblicità Cickio sidebar-
- Pubblicità adsense 2-

Categorie

Leggi ancora

Meteo Cosenza, sabato instabile con piogge sparse. Ma carnevale sarà bello...

Una perturbazione nord Atlantica scivolerà velocemente verso sud, provocando per oggi rovesci sparsi un pò ovunque. Ma domenica si rafforzerà nuovamente l'anticiclone che garantirà...

Primarie PD 2019 si vota domani. Gazebo, liste e candidati nei...

Le elezioni primarie del Partito Democratico per la scelta del segretario a dell'assemblea nazionale. Seggi aperti domani 3 marzo 2019, dalle 8:00 alle 20:00....

Multe auto dal Comune? Ecco cosa fare per annullare verbali e...

Qualora il destinatario della sanzione non riceva la notifica del verbale di accertamento dell’infrazione dall'Amministrazione, la multa e l'eventuale cartella esattoriale non sono più...

Cosenza, fanno pipì nelle fontane di via Arabia. Si costituiscono e...

La foto del gesto, compiuta da due ragazzi e pubblicata sui social network, aveva fatto il giro della città. I due, dopo essersi presentati...

Ecotassa 2019: da domani stangate le auto inquinanti. I modelli e...

La norma sarà regolata da un sistema di bonus-malus che premia chi acquista vetture meno inquinanti e tassa le auto che rilasciano anidride carbonica superiore...

Baraccopoli di San Ferdinando. Il Sindaco firma l’ordinanza di sgombero

Dopo l'annuncio del Ministro Salvini, il primo cittadino Andrea Tripodi, ha firmato l'ordinanza per lo smantellamento della baraccopoli e l'immediato sgombero dell'area   SAN FERDINANDO (RC)...