Cetraro: continuano le indagini sulla morte sospetta di alcuni cani - QuiCosenza.it
Ritrovaci sui social

Archivio Storico News

Cetraro: continuano le indagini sulla morte sospetta di alcuni cani

Avatar

Pubblicato

il

CETRARO – In seguito alla denuncia di una associazione di volontari per la morte sospetta di alcuni cani nel Comune di Cetraro,

continuano le indagini del Corpo Forestale dello Stato. Ad occuparsi del caso è stato, nei giorni scorsi, il personale del Nipaf, Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale del Corpo Forestale di Cosenza, che ha avviato una capillare indagine sul luogo, tesa ad individuare i responsabili di tale atto. In particolare sono state rinvenute nei pressi del fabbricato (ex Palazzetto dello Sport, oggi in disuso del Comune tirrenico, luogo dove gli animali stazionavano) alcune esche-bocconi consistenti in cibo per cani e croissant con all’interno veleno presumibilmente per topi e per lumache, tipicamente usato proprio per preparare “esche avvelenate”. Si è subito provveduto al sequestro del materiale rinvenuto e consegnato all’Istituto Zooprofilattico Sezione di Cosenza per essere sottoposti ad analisi tossicologiche. L’indagine continua e gli obiettivi, che ci si augura possano essere raggiunti in tempi molto brevi, sono quelli di contrastare e reprimere tutti i fenomeni criminosi che comportano reati in danno agli animali e trovare i responsabili di tali gesti così come accaduto purtroppo a Cetraro nei giorni scorsi.

Archivio Storico News

Cosenza e Paganese ci provano fino alla fine, ma a Pagani finisce senza reti. Rossoblu spreconi nel primo tempo

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

Le due squadre danno vita ad una bella gara, ricca di emozioni e azioni da rete, ma il risultato non si schioda dallo 0 a 0. Per i rossoblu è il sesto risultato utile consecutivo. Cosenza migliore nella prima frazione di gara. Annullata una rete a La Mantia nella ripresa
(altro…)

Continua a leggere

Archivio Storico News

Sparatoria con due morti a Roma, convalidato il fermo di un giovane calabrese

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

E’ ancora da chiarire del tutto i motivi del litigio anche se tra Scarozza e Ventre vi erano dei dissidi dovuti a una relazione che il più giovane aveva con l’ex moglie di Fabrizio Ventre.

 
(altro…)

Continua a leggere

Archivio Storico News

Il caso Legnochimica arriva in Senato, si chiede ai ministri il perché del blocco della bonifica

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

Continui rimpalli di responsabilità e aumento di patologie ‘anomale’ tra i residenti, cosa intende fare il Governo? (altro…)

Continua a leggere

Di tendenza