ASCOLTA RLB LIVE
Search

protesta 3

(VIDEO) Cerca di colpire Salvini con pietre e martello, ma la gente di Rossano lo blocca

Momenti di tensione in piazza Bernardino: un giovane voleva protestare contro la visita del leader della Lega Nord in Calabria. Ha provato anche ad aggredirlo con martello e pietre ma è stato portato via dalle forze dell’ordine.

ROSSANO (CS) – Si è fatto largo a fatica tra la gente e poi ha cercato di salire sul palco venendo però bloccato dalle persone che erano presenti al comizio. Protagonista della vicenda un giovane di 36 anni, A. A. incensurato, che nel corso dell’ultima tappa del tour di Matteo Salvini in Calabria per sostenere la sua lista ‘Noi con Salvini’ e il candidato sindaco Giuseppe Antoniotti, ha tentato una difficile ‘scalata’ verso il palco allestito in piazza Bernardino e sul quale il leader della Lega Nord stava facendo il suo comizio elettorale. Voleva manifestare platealmente il suo dissenso nei confronti di Salvini ma non gli è stato permesso dalla folla di rossanesi, divenuti per una sera strenui difensori dell’uomo venuto dal Nord.

Il ragazzo, che aveva tra le mani una cassa con delle pietre ed un martello, una volta bloccato, è stato poi preso in consegna dalle forze dell’ordine che lo hanno portato via e sottoposto a fermo con l’accusa di detenzione di armi improprie aggravate dal luogo pubblico e politico. A coordinare le operazioni è stato il questore di Cosenza Alfredo Liguori presente sul posto. Ad accorgersi della cassa che aveva in mano sono state alcune persone che si trovavano in piazza sotto il palco.

Rossano Foto Salvini4

La cassa con pietre e martello che l’aggressore aveva portato in piazza

 

Salvini, attraverso un video postato sulla sua pagina Facebook, ha chiesto per il giovane la galera. Non sono mancate altre contestazioni nei confronti del leader della Lega nella sua visita calabrese che lo ha portato, prima di arrivare a Rossano, a Lamezia Terme, Crotone e Cassano allo Ionio. “Se qualcuno pensa di far paura a me o alla Lega – ha detto sempre Salvini nel suo video – non ha capito nulla”. E poi ancora: “Di uno scemo che voleva lanciare un sasso non ne abbiamo bisogno perché c’è tanta altra gente perbene”.

…..
GUARDA IL VIDEO