defibrillatore

Cosenza Calcio e Onlus donano defibrillatore alla Croce Rossa di Corigliano

L’obiettivo è prevenire le situazioni di pericolo e garantire il primo soccorso per aumentale le possibilità di salvare delle vite.

 

CORIGLIANO C. (CS) – Proprio per questo nella mattinata di giovedì, l’Amministrazione Comunale ha ceduto alla Croce Rossa un defibrillatore donato dall’associazione Marinella Bruno Onlus e dal Cosenza Calcio. A darne notizia è l’assessore all’ambiente Marisa Chiurco che coglie l’occasione per ringraziare i tanti volontari impegnati sul territorio che affrontano le diverse situazioni di emergenza. Il defibrillatore – dichiara la Chiurco – è stato donano al Comune dall’associazione Marinella Onlus e dal Cosenza Calcio. Le due associazioni avevano avviavo una raccolta fondi a seguito dell’alluvione che ha colpito la Sibaritide lo scorso 12 agosto 2015.

 

Con i soldi recuperati, grazie al generoso contributo di tanti, è stato acquistato l’importante strumento di primo intervento. Abbiamo deciso di donarlo alla Croce Rossa – conclude – perché è una di quelle associazioni che si distingue nel territorio per la costanze presenza di uomini e mezzi agli eventi pubblici e non. Ci auguriamo non serva mai, ma averlo a disposizioni in situazioni pericolose può essere indispensabile per salvare delle vite. Oltre all’assessore Chiurco erano presenti il Sindaco di Corigliano Giuseppe Geraci, l’assessore Alessandra Capalbo e i rappresentanti delle associazioni.