discarica campolescia

Discarica Castrovillari la Soprintendenza blocca i lavori, ma non la bonifica

Fermi gli scavi lungo la strada d’accesso alla discarica che sta per essere messa in sicurezza. 

 

CASTROVILLARI (CS) – “L’amministrazione comunale informa che in data odierna è stata ricevuta un’ordinanza datata 22-03-2016 da parte della Direzione Generale della Soprintendenza Archeologica della Calabria finalizzata alla sospensione dei lavori lungo la stradina in terra battuta che conduce alla discarica di Campolescia nella quale si sta realizzando uno scavo di circa 80 cm di larghezza e 30/40 cm di profondità per la messa in opera di marciapiedi e relative cunette necessarie ad una più consona e fruibile viabilità. Sebbene da una parte risulta chiaro ed evidente a tutti come tali “titaniche” opere infrastrutturali possano ledere l’inestimabile patrimonio archeologico, artistico e culturale presente in quell’area; dall’altra, questo evento fornisce la prova dell’elevato livello di attenzione nei confronti di quella zona. Tale livello di attenzione è una sana garanzia per tutti affinché qualsiasi azione od intervento venga fatto in maniera trasparente e nel rispetto dei dettami di legge. Ovviamente i lavori delle sole cunette saranno sospesi, fino a quando non verrà revocata la predetta ordinanza, mentre proseguiranno regolarmente quelli di messa in sicurezza della discarica”