ASCOLTA RLB LIVE
Search

Proseguono i lavori di ammodernamento dell’aeroporto di Scalea

L’obiettivo è di far nascere una compagnia area calabrese.

 

SCALEA (CS) – Continuano i lavori di rifacimento dell’aviosuperficie di Scaela da parte del gruppo Barbieri. Nei giorni scorsi, intanto, sono iniziati i lavori di collegamento con la strada statale ss 18, unica parte pubblica di finanziamento prevista nell’opera. I lavori di ammodernamento trasformeranno l’aviosuperficie da semplice scalo turistico nel quale si svolgono attività di scuola volo, paracadutismo, volo a vela ed eliporto ad aeroporto di terza classe e corrispondente alla settima categoria Icao (International civil aviation Organization). Come gruppo privato, Barbieri, sta eseguendo i lavori finanziati dal Por Calabria 207-2013 Fesr (fondo Europeo di Sviluppo Regionale) nel quale è stato inserito il PISL (pacchetti integrati di sviluppo locale) “Sistema turistico locale Riviera dei Cedri”. Privatamente, invece, il gruppo sta investendo di tasca propria nelle opere e nei servizi dello scalo per avere la classificazione ENAC. Il gruppo Barbieri ha l’ambizione di poter costituire una compagnia calabrese in grado di collegare lo scalo di Scalea con le principali località turistiche europee e mediterranee.

CLICCA QUI

PER GUARDARE LE IMMAGINI E CONOSCERE I DETTAGLI DEL PROGETTO