Furti e ricettazione, denunciate due persone ad Amantea. Un arresto a Paola

Doppio servizio degli agenti della Polizia di Stato di Paola che ha portato, alla denuncia di due persone ad Amantea e all’arresto di un giovane a Paola.

PAOLA (CS) – Due persone di Amantea, D.V.B., di anni 54, e D.V.P., di anni 22, imparentate tra loro, sono state denunciate a piede libero, dalla Polizia di Stato per furto e ricettazione di vari oggetti preziosi, custoditi all’interno di una cassaforte di un’abitazione nella quale i due effettuavano le pulizie domestiche. Sarebbe stata la proprietaria dell’abitazione ad accorgersi della mancanza degli oggetti di valore e a seguito di successive indagini in alcuni negozi di “compro oro” della zona i poliziotti hanno scoperto alcuni verbali di vendita degli oggetti trafugati, corredati delle copie dei documenti di identità dei venditori.

Ieri, sempre gli agenti della polizia di Paola, hanno arrestato Francesco Bennardo, 33 anni, ritenuto responsabile di numerosi furti ai danni di un noto supermercato del centro tirrenico. Il 33enne, già noto alle forze dell’ordine per reati della stessa natura, è stato notato dal personale dell’esercizio commerciale mentre asportava della merce alimentare. Il giovane avrebbe tentato la fuga ma è stato poi rintracciato presso la Stazione ferroviaria di Paola. Dopo l’arresto è stato posto ai domiciliari.