Minorenne del cosentino sorpreso alla guida di una Ducati con mezzo etto di marijuana

L’adolescente viaggiava sulla motocicletta pur essendo senza patente.

 

CORIGLIANO CALABRO (CS) – Nella notte di ieri i carabinieri nel corso di alcuni controlli nel territorio di Corigliano Calabro hanno tratto in arresto per il reato di detenzione illecita finalizzata allo spaccio di sostanza stupefacente un diciassettenne del posto. Il giovane era alla guida della propria Ducati Monster, pur non avendo mai conseguito la patente. Fermato nella frazione di Schiavonea il ragazzo è stato sottoposto ad una perquisizione nel corso della quale all’interno di un borsello sono stati rinvenuti tre involucri termosigillati contenenti 51 grammi di marijuana suddivisi in 36 dosi. Lo stupefacente è stato posto sotto sequestro mentre il minore è stato tradotto presso il centro di accoglienza per minori di Catanzaro in attesa di giudizio.

 

Immagine di repertorio