Torna a Rossano ”Musica e Solidarietà”, l’evento che coniuga intrattenimento e volontariato

L’evento di musica e interviste, giunge alla sua 2ª edizione aprendo nuovi scenari, tra i quali la musica dei talenti della “Giovane Orchestra Giuseppe Verdi”.

 

ROSSANO (CS) – L’Appuntamento è per domani, 26 luglio, alle 21,00, nel Chiostro di Palazzo S. Bernardino, nel centro storico di Rossano. La serata organizzata dalla Pro Loco Rossano La Bizantina in collaborazione con il Centro Studi Musicali “G. Verdi”, vedrà come protagoniste quattro associazioni importanti del territorio in tema di solidarietà: la Fratres – Gruppo Donatori di sangue “Francesca Zicarelli”, l’AVO Rossano, l’Associazione Vincenzino Filippelli Onlus e l’Associazione Odv Carpe Diem. Un evento magico ed esclusivo in cui le quattro associazioni di volontariato si metteranno a nudo per parlare di traguardi e di progetti al fianco di chi è meno fortunato.

 

Quest’anno la seconda edizione di “Musica e Solidarietà” fa spazio alle testimonianze dirette di quanti hanno incrociato la propria vita con queste realtà associative. La serata guidata dal Direttore Artistico Maestro Giuseppe Campana, sarà condotta dalla giornalista Stefania Schiavelli. Accompagnati da un dolce sottofondo musicale, le associazioni si racconteranno in un magico salottino creato per l’occasione nella suggestiva cornice del Chiostro di Palazzo della Culture. La Fratres Onlus, presieduta da Alfredo Zicarelli con il coordinatore regionale Quintino Zicarelli, ospiterà il racconto di una giovane donna che grazie ad una sacca di sangue donata dal centro trasfusionale di Rossano ha visto salva la sua vita e quella del suo bambino.

 

L’associazione Odv Carpe Diem, condotta da Salvatore Aloisio, proietterà un video sulla scuola di teatro per ragazzi. Una bella realtà che permette di studiare teatro anche ai ragazzi disagiati tramite borse di studio; interverranno anche i pluripremiati giovani attori, chiamati i “Tintini”. L’associazione dei Volontari Ospedalieri, AVO Rossano, presieduta da Saverio Cerzosimo, darà voce alla testimonianza di due giovani avoline nelle corsie ospedaliere. La Vincenzino Filippelli, presieduta da Elisabetta Verrina, parlerà delle sue iniziative al fianco dei bambini oncoematologici e delle loro famiglie.