Altomonte, Comune fornisce i tablet agli studenti per la DAD

L’Amministrazione Comunale doterà gli studenti che ne sono sprovvisti, di tablet per consentire loro di stare al passo con le lezioni on line

 

ALTOMONTE (CS) – Nel solco del rapporto di dialogo e collaborazione con il mondo della scuola, il Comune di Altomonte doterà gli studenti che ne sono sprovvisti, di tablet per consentire loro di stare al passo con le lezioni on line e per svolgere la didattica a distanza. Lo ha reso noto l’assessore alla pubblica istruzione Elvira Berlingieri sottolineando, in occasione della Giornata Nazionale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, che anche questa iniziativa rientra nell’azione di sostegno al sociale e in particolare alle categorie più svantaggiate messa in campo dall’Amministrazione Comunale.

«Cogliamo l’occasione – continua l’Assessore Berlingieri – per informare che l’Ente ha predisposto inoltre il prestito di libri, acquistati con un progetto ministeriale di circa 3.200 euro, che vanno ad ampliare il patrimonio librario della Biblioteca Civica comunale. Per quanti ne vorranno fare richiesta i libri sono di nuovissima edizione e scelti tra la migliore letteratura per bambini ed adolescenti ma anche per un pubblico adulto».

L’Amministrazione inoltre, ha destinato risorse finanziarie pari a 7 mila euro per l’acquisto degli strumenti tecnologici che in parte saranno consegnati in comodato d’uso gratuito direttamente alla dirigenza scolastica, che provvederà alla distribuzione tra gli alunni. Per quanto riguarda i libri in prestito, sul sito del Comune di Altomonte, saranno pubblicati l’elenco dei libri disponibili e le modalità per usufruire del servizio. Tutte le fasi di ritiro e consegna dei testi saranno garantite nel rispetto delle normative vigenti in materia di contenimento da Covid-19.