Amendolara, Comune dona test sierologici ad associazione per bimbi autistici

Donata una confezione con 20 test sierologici all’associazione, per permettere a collaboratori e volontari di potersi sottoporre in caso di necessità o semplice prevenzione ad uno screening per il Covid-19

 

AMENDOLARA (CS) – L’Amministrazione Comunale di Amendolara, guidata dal sindaco Antonello Ciminelli, ha donato una confezione di 20 test sierologici all’associazione no profit per bambini con autismo “Let Be Children”. L’associazione, unica sul territorio, opera proprio ad Amendolara con un centro socio-educativo ubicato in una struttura inutilizzata e recuperata nel 2017 proprio dall’Amministrazione Ciminelli che l’ha concessa, in comodato d’uso gratuito, all’associazione Let Be Children per fornire assistenza e percorsi riabilitativi a bimbi e ragazzi con disabilità.

L’Amministrazione Comunale di Amendolara anche in questo particolare periodo ha inteso mostrare un ulteriore segnale di vicinanza all’associazione ed alle sue nobili finalità consegnando nelle mani di Samanta La Manna – in rappresentanza del presidente Anna Franca Angiò e di tutto il sodalizio – una confezione con 20 test sierologici per permettere a collaboratori e volontari di potersi sottoporre in caso di necessità o semplice prevenzione ad uno screening per il Covid-19.

La consegna dei test sierologici è avvenuta presso il Municipio di Amendolara alla presenza del sindaco Antonello Ciminelli, del vicesindaco Pasquale Aprile, del presidente del Consiglio Comunale Angelo Soldato e degli assessori Paola Murgieri e Prospero Scigliano.