2 Novembre, vescovo di Cassano: “vivere il momento, con fiducia in Cristo”

In occasione della commemorazione dei defunti, mons. Francesco Savino, Vescovo di Cassano All’Ionio, ha posto l’accento a vivere il momento con fiducia in Cristo e con la necessaria speranza

 

CASSANO ALLO IONIO (CS) – Domani, primo novembre, alle ore 18, monsignor Savino, presiederà la Celebrazione Eucaristica nella Basilica Cattedrale e sabato 2 novembre, sempre in Cattedrale, alle ore 10.30, il Vescovo celebrerà la Santa Messa in suffragio di tutti i defunti.

“Viviamo ancora – scrive il presule -, un tempo di incertezze e di paure. Come qualcuno sostiene “la seconda ondata è quella dell’angoscia. Lo è proprio perché non ci coglie impreparati. Era, infatti, attesa”(Rocco Ronchi). Come credenti siamo chiamati ad avere uno sguardo di fede sulla realtà che stiamo vivendo, che spesso è più di ogni idea, di ogni interpretazione”.

Una certezza deve abitarci: non siamo abbandonati alle forze del male del Covid-19 ma il Signore anche in questo tempo, difficile e problematico, è provvidenza. Siamo chiamati – ha proseguito -, nel rispetto delle norme anti covid, ad organizzare con la “fantasia della carità” una nuova presenza di chiesa”.